BioWare non ha dubbi: Anthem avrà l’anima dei nostri videogiochi

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 30 Agosto 2018 - 0:00

Se vi aspettavate che Anthem potesse rappresentare una rottura con il passato, per BioWare, sappiate che non sarà affatto così. A dichiararlo è stato il director, Jon Warner, che assicura che il gioco manterrà viva la tradizione e la personalità delle precedenti opere, rappresentando semplicemente una naturale evoluzione.«Se guardate alla gamma dei videogiochi BioWare, da Baldur’s Gate a Neverwinter, e da Jade Empire fino a Knights of the Republic, fino a Mass Effect e Dragon Age» ha spiegato il director, «allora noterete che i giochi sono sempre girati attorno all’evoluzione delle nostre tecniche di storytelling. Quindi, per come la vediamo noi, Anthem non sarà un allontanamento, ma è il continuo dell’evoluzione delle nostre capacità di creazione e delle nostre tecniche.» Warner non ha dubbi che, di conseguenza, i fan dei grandi giochi firmati in precedenza dalla software house, potranno innamorarsi anche di questa nuova creature, nonostante a un primo impatto possa sembrare a suo modo diversa: «credo che una volta che i giocatori metteranno le mani sul gioco, appena si tufferanno in esso, troveranno che il mondo è stato realizzato bene, un mondo pieno di personaggi ricchi che vorranno conoscere. Sarete voi a essere l’eroe della vostra storia, e onestamente credo che proprio questo sia il cuore pulsante e l’anima di un’esperienza firmata da BioWareSe foste voi a dover rispondere alle parole di Warner, cos’è che differenzia l’esperienza di un videogioco BioWare dagli altri? Fatecelo sapere nei commenti!Mentre ci ragionate, vi ricordiamo che Anthem arriverà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 22 febbraio. Lo comprerete al day-one?Fonte: VG24/7.com




TAG: anthem