News 2 min

Banjo-Kazooie (e Conker) torneranno? La scelta finale non spetta a Xbox

I due platform di RARE più amati di sempre.

La coppia Banjo-Kazooie ha visto guadagnare un po’ della popolarità perduta di recente, grazie goduto di una rinascita di popolarità nell’ultimo anno, in seguito all’inclusione dei due personaggi in Super Smash Bros. Ultimate di Nintendo.

Ma non solo: RARE ha rilasciato anche una nuova gamma di prodotti a tema Banjo-Kazooie, senza dimenticare un altro grande platform classico dell’era del Nintendo 64: Conker.

Un'immagine di Conker.

Da anni i fan chiedono a gran voce nuovi episodi che permettano alle icone di tornare in auge: ora, durante la corposa intervista di Kotaku (via VGC) a Phil Spencer, il boss di Xbox ha parlato dell’eventualità che i due franchise possano in qualche modo tornare su Xbox Series X|S.

Con una punta di rammarico, Spencer ha la decisione finale circa un ritorno sulle scene dei due franchise è solo ed esclusivamente in mano a RARE. Lo studio britannico si è concentrato sulla sua nuova IP – Sea of ​​Thieves – senza contare anche l’imminente Everwild e il recente remake di Battletoads (grazie a Dlala Studios). Ecco le parole di Spencer:

Lascio agli studi la scelta delle cose su cui vogliono lavorare. Ho molto rispetto per RARE e per il lavoro che fanno. A loro piace costruire cose nuove e ho visto il successo ottenuto con Sea of ​​Thieves. Penso che siano davvero entusiasti di Everwild e anche la risposta a Battletoads è stata notevole. Penso che [lo studio partner] Dlala abbia fatto un buon lavoro con il gioco. Penso che sia sempre un equilibrio. La mia casella di posta elettronica è piena di richieste del tipo: ‘Permetti allo di studio lavorare nuovamente a X proprietà intellettuale’.

A settembre 2019, il character artist di Banjo-Kazooie Steve Mayles aveva espresso il desiderio di una remaster HD Banjo-Kazooie sulla scia di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy di Activision, mentre Playtonic – che rimane concentrata sul franchise Yooka Layleemesi fa aveva dichiarato di non voler riportare in auge la serie. Insomma, c’è da attendere (e molto, anche).

Se volete portare a casa Xbox Series X per giocare i futuri titoli previsti in esclusiva assoluta sulla piattaforma, vi raccomandiamo di tenere d’occhio la pagina dedicata ai suoi pre-order su Amazon.