IL PUNTO 5 min

Avatar Frontiers of Pandora: quando esce, grafica next-gen e tutto quello che sappiamo

Tutto quello che sappiamo sul nuovo videogioco Avatar Frontiers of Pandora

Avatar Frontiers of Pandora è il nuovo gioco basato sul famosissimo film di James Cameron, che ha totalizzato tre Premi Oscar e un record di incassi mantenuto fino al 2019.

Il titolo era stato annunciato inizialmente nel 2017 (era conosciuto come The Avatar Project) ma, insieme ai ben quattro sequel programmati per uscire nei prossimi sette anni, aveva subito diversi rinvii a causa della pandemia.

In attesa della data di pubblicazione, facciamo il punto su tutto quello che sappiamo sul nuovo Avatar Frontiers of Pandora.

Il trailer di Avatar Frontiers of Pandora

Avatar Frontiers of Pandora verrà sviluppato da Massive Entertainment in collaborazione con Lightstorm Entertainment, Ubisoft Dusseldorf, Ubisoft Shangai e Disney.

Il gioco sarà un open world in prima persona e darà finalmente ai giocatori la possibilità di esplorare a fondo il mondo di Pandora.

Durante l’E3 di quest’anno Ubisoft ha finalmente presentato un teaser trailer dell’attesissimo titolo, che in soli 2 minuti e 45 secondi mostra tutto il potenziale di Snowdrop, il motore grafico realizzato da Massive che i giocatori avevano già potuto apprezzare pienamente in The DivisionThe Division 2.

 

Il filmato non è altro che un footage di gioco che mostra alcuni scorci delle terre selvagge di Pandora, oltre ad alcune creature misteriose sconosciute anche ai fan dell’opera cinematografica.

Ovviamente non possono mancare i Na’vi, la specie umanoide famosa per la propria carnagione bluastra e per le lunghe code.

Più avanti nel video possiamo notare alcuni di essi intenti a cavalcare dei direhorses e a scrutare il cielo con aria preoccupata, quasi a suggerire un pericolo imminente.

È proprio qui che la scena cambia e passa ad alcune macchine da guerra dell’RDA, l’organizzazione paramilitare che nel film aveva messo a dura prova l’equilibrio e la vita degli indigeni su Pandora.

Il trailer prosegue con una battaglia tra un aereo militare e alcuni Na’vi a cavallo di banshee, che sembra concludersi con la vittoria di questi ultimi.

Insomma, il video racconta poco la storia del gioco e non ci dà particolari informazioni sui personaggi o sul gameplay, ma mostra al meglio le incredibili capacità di Snowdrop e la sua nuova veste grafica, in vista dell’uscita su macchine di ultima generazione.

 

Dove sarà ambientato Avatar Frontiers of Pandora

Come già accennato, Avatar Frontiers of Pandora sarà un action-adventure in prima persona sviluppato in un modo open world.

Dal sito ufficiale di Ubisoft:

«Avatar Frontiers of Pandora porta in vita il suggestivo mondo di Pandora, in tutta la sua bellezza e pericolosità, in un’esperienza coinvolgente in un mondo aperto».

Il gioco sarà ambientato in una parte dell’universo di Avatar ancora sconosciuta ai fan dell’opera cinematografica.

Il protagonista dovrà infatti esplorare e oltrepassare la Frontiera Occidentale di Pandora, la famosa luna del pianeta gassoso Polifemo sulla quale si svolgono le avventure del film.

Questo significa probabilmente che i giocatori potranno ammirare ed esplorare nuovi scorci naturali anche nettamente differenti da quelli già visti, incontrare nuove creature e interagire con specie ancora sconosciute.

La trama e i personaggi di Avatar Frontiers of Pandora

Il sito ufficiale di Ubisoft riporta la sinossi ufficiale del gioco:

«In questa nuova storia a sé stante, sarai un Na’vi alle prese con un viaggio attraverso la frontiera occidentale di Pandora, un’area mai vista prima. Esplora un mondo vivo e pulsante, abitato da creature incredibili e personaggi mai visti prima, e respingi gli assalti delle forze dell’RDA».

Avatar Frontiers of Pandora sarà quindi caratterizzato da una storia completamente standalone, slegata dagli eventi mostrati nei film e che probabilmente non si inserirà in modo canonico all’interno della saga cinematografica.

Il videogioco potrà infatti essere apprezzato sia dai fan di lunga data, sia da chi non conosce i film ed è semplicemente attirato dalla lore di Avatar.

Come mostrato dal teaser, il nostro “avatar” sarà un Na’vi che dovrà vedersela ancora una volta con l’organizzazione militare RDA per difendere la propria terra.

La trama si svilupperà tra meravigliosi ambienti naturali e selvaggi, creature ancora sconosciute e nuovi personaggi misteriosi che ci accompagneranno nel nostro viaggio alla scoperta delle terre inesplorate di Pandora.

Questo non è il primo gioco di Avatar

Non tutti i fan dell’opera cinematografica lo sanno, ma Avatar Frontiers of Pandora non sarà il primo gioco ambientato nel mondo dei Na’vi.

Nel 2009, in seguito all’enorme successo riscosso dal film, era infatti uscito Avatar The Game, un action-adventure in terza persona disponibile per Wii, Xbox 360, PlayStation 3, PSP, Nintendo DS e PC.

Il titolo era stato sviluppato da Ubisoft insieme allo stesso James Cameron, e fungeva da prequel del film.

La storia era ambientata infatti due anni prima delle vicende di Avatar, e proprio come quella del suo successore non si inserisce in modo canonico all’interno della saga in uscita.

Su che piattaforme sarà disponibile Avatar Frontiers of Pandora

Sempre in occasione dell’E3 2021, Massive Entertainment ha annunciato che Avatar Frontiers of Pandora sarà un titolo esclusivamente next-gen.

In seguito alle domande dei fan, la casa produttrice ha voluto spiegare i motivi per cui il videogioco uscirà solo su PS5, Xbox Series X|S, PC, Stadia e Luna.

Le motivazioni dietro a questa scelta sarebbero le enormi ambizioni grafiche del titolo in uscita, che non potrebbero assolutamente avere la stessa resa sulle console della vecchia generazione.

Massive ha infatti dichiarato:

«Le nuove console ci hanno permesso di regalare ai giocatori tanti dettagli incredibili di tutti gli oggetti di gioco. (…) Anche durante i momenti di volo potrete godere di una vista mozzafiato e, grazie a un rendering a lunga distanza abbiamo potuto persino usare il ray tracing per creare ombre molto lontane, anche a distanza di tre o quattro chilometri. Il fatto è che il mondo non solo deve essere magnifico da vedere, ma deve rimanere tale anche durante le scene frenetiche, quando il protagonista viaggia molto velocemente. Nel nuovo gioco, infatti, i giocatori potranno volare a velocità incredibili, e comunque godere di uno splendido e dettagliatissimo panorama».

Ovviamente tutto questo non sarebbe stato possibile sulle console della vecchia generazione.

Tra i tanti miglioramenti, Avatar Frontiers of Pandora introdurrà la funzionalità del ray tracing, un gran numero di NPC intelligenti e reattivi e molti shader.

Magnus Jansén, direttore creativo del titolo in uscita, ha inoltre espresso la sua opinione riguardo alla scelta di pubblicare il gioco solamente sulle nuove piattaforme:

«La tecnologia è tutto: è ciò che ci permette di realizzare i nostri sogni di designer. È ciò che ci permette di raccontare le nostre storie e di creare l’immersione e l’evasione che vogliamo. Non si tratta solo di evasione, ma di anche il pericolo, perché Pandora è un posto bellissimo, ma anche pericoloso. La fauna selvatica, l’AI, il modo in cui ti seguono, il modo in cui ti attaccano, i progressi della tecnologia e il modo in cui siamo in grado di sfruttare la potenza del nostro motore grafico Snowdrop: tutto questo ci ha consentito di fare cose incredibili che altrimenti non sarebbero state possibili».

Anche Nikolay Stefanov, direttore tecnico di programmazione di Ubisoft Massive, ha speso due parole riguardo ad Avatar Frontiers of Pandora:

«Te lo ricordi il film? E ti ricordi quanto avresti voluto andare a Pandora? Bene, ora puoi. Per renderlo possibile era necessario ottenere la migliore simulazione del tempo atmosferico, della pioggia, degli animali, nonché un rendering ai massimi livelli. Perché maggiore sarà l’eccellenza tecnica del gioco, e più sarà in grado farti volare da dove ti trovi al mondo di Pandora.»

Data di uscita

A distanza di oltre due anni dall’annuncio del via ai lavori sul gioco, la data di uscita di Avatar Frontiers of Pandora è ancora fissata per un generico 2022.

Salvo ulteriori rinvii, vi ricordiamo che per la fine dello stesso anno dovrebbe anche essere pubblicato il primo dei quattro sequel cinematografici di Avatar, previsti rispettivamente per gli anni 2022, 2024, 2026 e 2028. Il ritorno dei Na’vi al cinema e il debutto del gioco Ubisoft andranno praticamente a braccetto? Non mancheremo di farvelo sapere sulle nostre pagine.

Volete giocare ad Avatar Frontiers of Pandora ma non avete ancora visto il film? Potete trovare Avatar su Amazon a un prezzo scontato.