Tech 4 min

Assembliamo un computer da 1000€ per il Black Friday

Visti gli sconti, più o meno interessanti, che imperversano per il web a causa di un Black Friday che dura oramai da un mese, ci siamo chiesti: con 1000€ circa di budget quale configurazione realizzeremmo per avere un PC da Gaming al top?
L’obiettivo è spremere al massimo ogni singolo euro per avere un computer che possa essere considerato il miglior rapporto tra qualità dei componenti, potenza bruta e prezzo. La scelta dei €1000 risiede nel fatto che questa cifra rimane ancora iconicamente lo Sweet Spot tra spesa e resa. Quello dove si ha le certezza di non avere un computer perso in fronzoli, ma dall’altra parte anche un prodotto solido che possa resistere nel tempo. Abbiamo deciso di escludere gli accessori dalla conta, perché spesso l’utente PC se li porta dietro da precedenti configurazioni ed è difficile che le sostituzioni di entrambi avvengano contemporaneamente.

Ovviamente le nostre scelte non sono universali e insindacabili, ma per speriamo che possano essere un buono spunto anche per coloro che hanno qualche dubbio sulla scelta di qualche componente per la propria configurazione personalizzata. Anzi vi chiediamo nei commenti di suggerire alternative o mostrare i vostri dubbi.

master race

Vediamo così la nostra configurazione PC da 1000€ per il Black Friday

Processore: Ryzen 2600X

Nonostante l’agguerrita concorrenza dell’i5 8400 di Intel, lo sconto di una trentina di euro che è applicato a questo Ryzen ce l’ha fatto subito preferire. 6 Core 12 Threads fino a un massimo di 4,2 GHz di potenza indiscussa, garantita dalla nuova architettura Zen+, migliorano le performance dei Ryzen di prima generazione, offrendo prestazioni solide sia in ambito Gaming, pur dando il massimo nella produttività multimediale. La confezione contiene poi l’ottimo dissipatore di AMD Wraith Plus che surclassa quello standard di Intel e garantisce un buon raffreddamento senza ricorrere a soluzioni aftermarket, che sarebbero state da aggiungere altrimenti alla configurazione.

[amazon box=”B07B428V2L” description=” “]

Gigabyte B450 Aorus Pro

Nella fascia di prezzo dai 100€ ai 150€ con il chipset B450 si trovano schede ATX già di ottima fattura, dotate di quasi tutte le funzionalità utili, mentre a qualcosa in più se ne trovano con il più performante chipset X470. A questo prezzo e per gli scopi che abbiamo in mente noi le funzionalità aggiuntive dell’X470 sarebbero sprecate. Puntiamo dunque sulla Gigabyte B450 Aorus Pro Al contrario della sorella maggiore che ha mostrato qualche problema tra rilevazioni delle temperature e Bios, questa versione si è rivelata efficace e solida, costruita con materiali di tutto rispetto, quasi di una fascia superiore. Ha tutta la connettività che ci serve e sufficienti linee PCi-E per supportare scheda Video e SSD, visto che per l’unità principale ci serviremo di un SSD M.2.

[amazon box=”B07G2N5SST” description=” “]

Corsair Vengeance LPX DDR4, 3000MHz, C15

Non possiamo abbondare con la memoria principale, anche se lo faremmo volentieri, perchè attualmente i prezzi dei moduli RAM sono ancora piuttosto alti. Per sfruttare al massimo il processore AMD, abbiamo puntato sulle super inflazionate DDR4 Corsair Vengeance LPX da 3000MHz, per un totale di 16GB. Non costano una follia e la maggiore frequenza rispetto agli standard 2400MHz può dare un piccolo boost alle perfomance, e liberare il massimo dal processore.

[amazon box=”B0134EW7G8″ description=” “]

Crucial MX500 500GB M.2 + WD Blue 2TB

Coppia che vince non si cambia. Sebbene i prezzi degli SSD siano crollati, con 1000€ a disposizione non ce la siamo ancora sentiti di mettere come hard disk secondario un SSD. Abbiamo sfruttato però i prezzi bassi per scegliere un MX500 da 500GB come memoria principale, abbinato a un classico WD Blue da 2TB per i dati. Le generose dimensioni del primo ci consentono di installare non solo il sistema operativo, ma anche la maggior parte degli applicativi direttamente lì in modo da velocizzare il tutto. Per i dati però avremo tanta memoria a un prezzo ragionevole. Allo stesso prezzo si poteva aggiungere un MX500 sata da 500GB per un totale di 1TB totale. Un po’ poco secondo la nostra opinione, ma sicuramente abbastanza per la maggior parte delle persone. Avendo un NAS a disposizione, il consiglio è quello di preferire questa ultima configurazione.

[amazon box=”B077SQ8J1V” description=” “]

[amazon box=”B013QFRS2S” description=” “]

Gigabyte GTX1060 6GB OC

In questa fascia di prezzo, il sacrificio più grande rimane la scheda video. Le disponibilità di AMD sono risicate, mentre le schede Nvidia non vogliono saperne di scendere di prezzo dopo l’arrivo delle nuove RTX. L’unica soluzione ragionevole sembra essere la GTX 1060 a 6GB. Qualità massima in FullHD e dei compromessi alle risoluzioni più alte non le impediscono di essere la migliore scheda per giocare ai titoli del momento, con un budget di 300€. Abbiamo scelto anche in questo caso Gigabyte per un abbinamento di colori e omogeneità con la scelta della scheda madre, ma tutte le versioni di terze parti sono molto simili in termini di prestazioni e vi conviene stare attenti alla migliore offerta.

[amazon box=”B01K7I7M00″ description=” “]

Corsair VS550

Almeno 500W. Per stare nella cifra è quasi impossibile ricorrere a un alimentatore modulare, e se ci sono non sono completamente modulari. Questo Corsair da 550W con certificazione 500 Plus è un’onestissima bestia da soma ed è dimensionato alle esigenze di un computer come questo. Non ha senso spingersi più in là.

[amazon box=”B078J2ZV7S” description=” “]

Cooler Master MasterBox 5 White

Il case va a gusti. A me personalmente piace molto questo, perché il bianco alleggerisce e il vetro permette di visionare i componenti all’interno. Tra l’altro il MasterBox è sufficiente capiente da ospitare futuri ampliamenti su tutti i fronti, ed è costruito molto bene. Ha tutti i meccanismi per l’attacco e il rilascio rapido degli slot, nonché delle piccole rientranze per nascondere i cavi liberi. Ce ne sono ovviamente tanti altri, qui la scelta è vostra.

[amazon box=”B01F9S3PJU” description=” “]

Prezzo attuale €1.026,69 (anche se è già cambiato tre volte nel corso della scrittura dell’articolo e continuerà a cambiare)