Assassin’s Creed, Michael Fassbender critica il film

A cura di Marcello Paolillo - 10 Ottobre 2017 - 0:00

Il film dedicato ad Assassin’s Creed ha ottenuto un successo al botteghino ben sotto le aspettative, con 240 milioni di dollari incassati in tutto il mondo (il film ne è costati ben 125). In queste ore, è proprio il protagonista della pellicola, Michael Fassbender, a spiegare cosa secondo lui è andato storto nella lavorazione della pellicola.Ecco le parole dell’attore: “Lo renderei più divertente, è questa il mio appunto principale. La sensazione è che il film tenda a prendersi troppo sul serio, avrei puntato maggiormente sull’azione. Penso che ci siano tre diversi incipit nel film, lo trovo un errore”.Assassin’s Creed ha ottenuto solo il 18% di consensi sul portale Rotten Tomatoes, cosa questa che impedirà quasi sicuramente di vedere un sequel del film sulla breve distanza.Eravate a conoscenza però che è attualmente in lavorazione una serie Netflix su Assassin’s Creed voluta fortemente dal producer di Castlevania?Che ne pensate? Ditecelo nei commenti! Tutte le notizie le trovate nella nostra scheda dedicata.Assassin’s Creed, Michael Fassbender critica il film Fonte: CBM




TAG: assassins creed film