Ashen, arrivo su Xbox Play Anywhere ancora previsto

L’assenza di Xbox Play Anywhere è dovuta ad “una strada più lunga di quanto avessimo previsto”

News
A cura di Paolo Sirio - 19 Maggio 2019 - 12:04

Ashen è stato uno dei primi titoli a diventare un’esclusiva Epic Games Store, anticipando quella che sarebbe poi diventata una vera e propria moda dilagante.

Il problema è che al momento dell’annuncio dell’esclusiva lo sviluppatore A44 Games aveva già promesso il lancio sia su Steam che su Microsoft Store.

Su Microsoft Store in particolare, visto che si tratta di un’esclusiva console di Xbox One, era stato garantito il supporto a Xbox Play Anywhere.

Un’opportunità particolarmente ghiotta perché il gioco fa parte di Xbox Game Pass e che dunque abbonandosi si otterrebbe la possibilità di giocarci con pochi euro su due piattaforme.

A44 Games non ha fatto ancora retromarce di sorta ed è anzi tornata a parlare dell’argomento su Twitter.

ashen

Rispondendo ad un fan che chiedeva lumi sulla questione, lo studio neozelandese ha fatto sapere che “questo è qualcosa su cui stiamo attivamente lavorando”.

L’assenza di Xbox Play Anywhere è infatti dovuta ad “una strada più lunga di quanto avessimo previsto”, affermazione che fa pensare a ragioni tecniche più che ad obblighi contrattuali.

Sarà davvero così? Intanto, rimane nel mistero anche la release su Steam, con la pagina dedicata al gioco sulla piattaforma di Valve ancora esistente ma priva di indicazioni temporali.




TAG: A44 Games, ashen