News 2 min

Apex Legends perde pezzi: due veterani importanti lasciano dopo 11 anni

Due veterani molto importanti di Apex Legends hanno annunciato l'addio dopo 11 anni.

Apex Legends e Respawn hanno dovuto appena dire addio a due figure molto importanti per il battle royale di Respawn, che non saranno affatto facili da rimpiazzare per lo studio di sviluppo.

Dopo ben 11 anni di onorato servizio hanno infatti annunciato l’addio il game director e co-founder dello studio di Titanfall, Chad Grenier, e il design director Jason McCord, entrambi fondamentali per il successo ottenuto dal free-to-play.

Un titolo che ha fin da subito conquistato una fetta importante di pubblico, che sta attendendo con ansia una versione next-gen che sembra ormai essere imminente.

Curiosamente, questi addii sono arrivati poco tempo dopo aver annunciato un progetto di ristrutturazione per la software house, che contribuirà a dare una grossa mano a Battlefield.

Non è del tutto chiaro se le due vicende siano collegate, ma i due veterani hanno deciso che per loro fosse finalmente giunto il momento di voltare pagina e pensare alle prossime avventure.

Come riportato da TheGamer, il game director Chad Grenier ha dichiarato in un post pubblico che sente di lasciare Apex Legends in ottime mani e che prenderà il suo posto Steven Ferreira, che ha agito negli ultimi anni come suo braccio destro all’interno della compagnia.

Anche Jason McCord ha condiviso le stesse sensazioni sul suo addio lasciato nel suo profilo social, dove ha sottolineato che 11 anni passati all’interno di Respawn sono comunque coincisi con 11 stagioni di Apex Legends.

In entrambi i casi, gli sviluppatori hanno dichiarato quanto sia difficile lasciarsi questo team alle spalle, ma che per loro era ormai arrivato il momento di «prendere il volo» e di affrontare nuove sfide.

Non resta dunque che aspettare e scoprire come si riorganizzerà il team di Apex Legends: l’augurio dei fan è che questi addii non comportino delle conseguenze qualitative per l’apprezzato free-to-play di Respawn.

Proprio in questi giorni, lo studio di sviluppo ha dovuto dare un’altra brutta notizia ai propri fan: il primo Titanfall è stato rimosso da tutti gli store.

Se volete acquistare un simpatico gadget a tema Apex Legends, su Amazon potete trovare il tenerissimo peluche di Nessie.