Anche Aubameyang contro FIFA 20 per la sua valutazione

Pierre-Emerick Aubameyang ha espresso le sue perplessità sul valore che gli è stato assegnato in FIFA 20

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 11 Settembre 2019 - 12:23

Sono ore calde per FIFA 20 e per i calciatori appassionati di videogiochi. Nelle scorse ore, vi abbiamo già riferito di Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, per niente soddisfatto della sua velocità nel calcistico di casa Electronic Arts, mentre Jadon Sancho, del Borussia Dortmund, non ha mancato di esprimere le sue perplessità, ottenendo anche una risposta da EA Sports.

Ai due, fa ora seguito Pierre-Emerick Aubameyang, bomber gabonese in forza all’Arsenal, che su Twitter ha espresso le sue perplessità per il valore complessivo di 88 che gli è stato assegnato in FIFA 20. Nel suo cinguettio, dove afferma «voi di EA dovete spiegarmi qualcosa che non capisco», l’attaccante dei Gunners conclude chiedendo ai suoi fan cosa pensino della valutazione.

In molti fanno in effetti notare che a loro avviso un valore di 85 per il tiro, assegnato a un attaccante che ha messo insieme oltre 30 gol stagionali, è da considerarsi troppo basso. Molti invocavano «almeno 89», altri parlano di «dovresti partire minimo da 90».

In qualsiasi modo stiano le cose, il bomber dell’Arsenal viene proposto con i valori che vi mostriamo di seguito, in FIFA 20.

Anche Aubameyang contro FIFA 20 per la sua valutazione

Vi ricordiamo che FIFA 20 arriverà il 27 settembre su PC (Origin), PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Da qualche ora è ufficialmente disponibile la demo, su tutte le piattaforme eccetto Switch.

Avete già letto le nostre primissime impressioni sul calcistico di casa EA?




TAG: fifa 20

OffertaBestseller No. 1