Amazon Game Studios ha licenziato parte del suo staff

La compagnia di sviluppo di videogiochi Amazon Game Studios si riorganizza e dà il via a dei licenziamenti

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Giugno 2019 - 0:12

Proprio in concomitanza con l’E3 2019 dei giorni scorsi, alcuni dipendenti di Amazon Game Studios – la software house del gigante Amazon che sta sviluppando alcuni videogiochi.

La notizia arriva dal sito Kotaku, al quale i dipendenti licenziati – il cui numero per ora non è noto – hanno riferito che la compagnia ha dato loro sessanta giorni di tempo per trovare una sistemazione all’interno di Amazon. In caso non dovessero riuscirci, alla scadenza dei termini sarà comunque assicurato loro un trattamento di fine rapporto.

Amazon Game Studios ha licenziato parte del suo staff

In concomitanza con i licenziamenti, i dipendenti riferiscono che sono stati anche cancellati dei videogiochi, che ancora non erano stati annunciati. Non ci è dato sapere in cosa consistessero questi progetti – e, a questo punto, probabilmente sarà difficile scoprirlo.

In una nota ufficiale a commento della notizia, Amazon ha fatto sapere che i licenziamenti si sono resi necessari per riorganizzare i team e per concentrare i lavori sullo sviluppo dei progetti New WorldCrucible. Rimaniamo ovviamente in attesa di ulteriori notizie su questi videogiochi in lavorazione.

Fonte: Kotaku




TAG: amazon, amazon game studios

Bestseller No. 1