News 1 min

Activision vuole aumentare l’appeal di Wii U

Qualche giorno fa abbiamo riportato una notizia in cui Bethesda, di fatto, confermava di non credere in Wii U e di non avere progetti per questa console, ma non tutti gli sviluppatori e i publisher la pensano così. Ecco infatti quanto dichiarato da Hirshberg di Activision:“Nintendo è stato un grande partner per noi, anche in passato hanno avuto problemi nel lanciare nuovi dispositivi ma si sono sempre ripresi alla grande. Non dobbiamo dimenticare che stiamo parlando di un’azienda che ha alcuni dei migliori game-maker del mondo.”Queste ultime dichiarazioni fanno seguito all’annuncio con cui Activision ha confermato di aver intenzione di far arrivare Call of Duty: Ghosts anche sulla console di casa Nintendo.