News 2 min

Abbandona una mega collezione di videogiochi, un tiktoker è ben felice di ritrovarla

Un tiktoker ha scoperto una bella collezione, nonché una piccola fortuna, in una collezione di videogiochi abbandonata da un giocatore.

Le storie di ritrovamento di vecchie collezioni di videogiochi sono sempre belle, soprattutto quando qualcuno scopre una piccola fortuna.

Per chi si mette in cerca di antichità, un po’ come un Nathan Drake moderno in un Uncharted (trovate la saga completa su Amazon) in cui il tesoro di Drake è un vecchio videogioco, ci si possono togliere molte soddisfazioni.

Tempo fa vi avevamo raccontato di uno youtuber che aveva trovato una collezione da oltre 100mila dollari di videogiochi abbandonati.

Anche se, a volte, c’è anche chi perde la sua intera collezione nel modo peggiore possibile.

Come riporta Game Rant, un fortunato utente di TikTok ha scoperto un’incredibile collezione di videogiochi piena di titoli retrò, che ha trovato in un armadietto abbandonato.

Lockerblocker20, che dal nome è probabilmente portato per questo tipo di ritrovamenti, ha condiviso una lunga clip in cui vengono mostrati vari oggetti dal suddetto armadietto, tra cui ci sono diversi giochi per Super Nintendo, SNK e Sega Genesis.

Il video, che potete recuperare a questo indirizzo, inizia mettendo in evidenza un’edizione da collezione sigillata di Halo Reachche pur non essendo vintage fa comunque la sua figura.

Dopodiché si possono vedere un’altra edizione speciale di Skyrim, per PS3, insieme ad una marea di giochi per SNES come Super Punch-Out, Super Mario Kart e Donkey Kong Country. Per i veri collezionisti ci sono anche Freedom Force, Super Team Games, Platoon e Guerrilla per NES.

La cosa incredibile è che molti di questi videogiochi sono sigillati, quindi il tiktoker potrebbe davvero fare una fortuna se li rivendesse in queste condizioni.

A proposito di collezioni, sapevate che il Guinness World Record per la collezione più ampia di prodotti di Assassin’s Creed è di un italiano? Ecco di chi si tratta.

TikTok ama davvero i videogiochi in ogni caso, perché alcuni content creator della piattaforma li omaggiano nei modi più particolari.