343 Industries, ambiente difficile mentre lavora ad Halo Infinite? Jason Schreier indaga

Il giornalista, noto per le sue indagini sugli ambienti di lavoro nel mondo dei videogiochi, sta raccogliendo informazioni sui dietro le quinte di 343 Industries

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 30 Luglio 2020 - 19:05

Una settimana fa il mondo dei videogiocatori si è radunato intorno alla presentazione Xbox Games Showcase, dove il grande protagonista è stato l’atteso Halo Infinite, prossimo episodio della celebre serie a firma 343 Industries. Mentre le reazioni sono state abbastanza dicotomiche, tra alcuni appassionati incuriositi dalle novità e altri molto perplessi per il comparto tecnico messo in campo, si sono diffuse delle voci che vorrebbero la software house vivere un momento particolarmente complicato.

Secondo queste indiscrezioni, infatti, si parlerebbe di ex dipendenti tutt’altro che felici dell’ambiente di lavoro che c’era nella software house, che criticherebbero anche l’abuso di outsourcing, oltre che l’uso di un vecchio codice di base di Infinite che sarebbe ricco di difetti e, in generale, problemi grossi nei normali processi di sviluppo.

halo infinite

Ad attivarsi sulla questione è il noto giornalista Jason Schreier, famoso per le sue indagini nei dietro le quinte delle software house. Interpellata in merito a un suo interessamento per saperne di più, la penna di Bloomberg ed ex Kotaku ha spiegato che «di solito non mi piace parlare di articoli ai quali sto lavorando, fino a quando non escono, ma sì, sono curioso da un po’ su 343. Come sempre, se qualcuno ha delle storie da condividere, può contattarmi con riservatezza».

Schreier, quindi, sta raccogliendo informazioni e sentendo delle fonti per ricostruire la verità sull’ambiente di lavoro di 343 Industries e comprendere se effettivamente Halo Infinite stia trovando i natali in una software house dove molte cose sarebbero da correggersi. Vedremo quali saranno gli esiti della sua inchiesta.

Nel frattempo, vi ricordiamo che il nostro Paolo Sirio ha scambiato un po’ di chiacchiere proprio con 343 Industries, discutendo con il team del gameplay del prossimo viaggio di Master Chief: se ancora non lo avete fatto, potete scoprire tutto nella nostra anteprima dedicata.

Fonte: Twitter

Se volete tuffarvi nella serie, vi raccomandiamo di giocare Halo: The Master Chief Collection su Xbox One.




TAG: 343 industries, halo infinite, jason schreier