News 1 min

200 vecchi Pokémon in arrivo su Spada e Scudo: ci sono Venusaur e Blastoise

The Pokémon Company e Game Freak hanno svelato una serie di novità per Pokémon Scudo e Spada, tra cui l'arrivo di pokémon dalle precedenti generazioni

Nel corso del Pokémon Direct di oggi, The Pokémon Company e Game Freak hanno svelato una serie di novità per Pokémon Scudo e Spada, tra cui l’arrivo di pokémon dalle precedenti generazioni.

Le due espansioni in arrivo a partire da giugno introdurranno non solo nuovi pokémon ma anche creature delle passate generazioni, e in particolari questi ultimi saranno oltre 200.

La questione del Pokédex di Galar limitato rispetto alle precedenti iterazioni della serie è stata al centro di polemiche prima del lancio di Spada e Scudo, e questa risposta dovrebbe far piacere ai fan più critici nei confronti di questa iniziativa dovuta principalmente alla mole di lavoro richiesta per un quantitativo così elevato di creature.

I vecchi pokémon mostrati nel Direct odierno includono Venusaur e Blastoise con le loro forme Gigamax, Lycanroc, Kingdra, Volcarona e Dedenne dall’Isola dell’Armatura.

Nelle terre innevate della corona, invece, sarà possibile trovare Regis (con alcune nuove forme), Aurorus, Nidorino, Sealeo, Garchomp e forme di Galar di Articuno, Zapdos e Moltres, almeno a quanto è deducibile dal footage esibito finora.

Infine, è stato mostrato un render di Talonflame, sebbene non sia chiaro da quale espansione provenga.

Fonte