200 vecchi Pokémon in arrivo su Spada e Scudo: ci sono Venusaur e Blastoise

The Pokémon Company e Game Freak hanno svelato una serie di novità per Pokémon Scudo e Spada, tra cui l'arrivo di pokémon dalle precedenti generazioni

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Gennaio 2020 - 16:58

Nel corso del Pokémon Direct di oggi, The Pokémon Company e Game Freak hanno svelato una serie di novità per Pokémon Scudo e Spada, tra cui l’arrivo di pokémon dalle precedenti generazioni.

Le due espansioni in arrivo a partire da giugno introdurranno non solo nuovi pokémon ma anche creature delle passate generazioni, e in particolari questi ultimi saranno oltre 200.

La questione del Pokédex di Galar limitato rispetto alle precedenti iterazioni della serie è stata al centro di polemiche prima del lancio di Spada e Scudo, e questa risposta dovrebbe far piacere ai fan più critici nei confronti di questa iniziativa dovuta principalmente alla mole di lavoro richiesta per un quantitativo così elevato di creature.

200 vecchi Pokémon in arrivo su Spada e Scudo: ci sono Venusaur e Blastoise

I vecchi pokémon mostrati nel Direct odierno includono Venusaur e Blastoise con le loro forme Gigamax, Lycanroc, Kingdra, Volcarona e Dedenne dall’Isola dell’Armatura.

Nelle terre innevate della corona, invece, sarà possibile trovare Regis (con alcune nuove forme), Aurorus, Nidorino, Sealeo, Garchomp e forme di Galar di Articuno, Zapdos e Moltres, almeno a quanto è deducibile dal footage esibito finora.

Infine, è stato mostrato un render di Talonflame, sebbene non sia chiaro da quale espansione provenga.

Fonte




TAG: pokémon spada e scudo

OffertaBestseller No. 1