Uncharted, Ryan Reynolds era Nathan Drake in una prima bozza del film

Il film di Uncharted avrebbe potuto avere un protagonista e una storia diversi

News
A cura di Paolo Sirio - 12 Marzo 2019 - 13:57

Il film di Uncharted si farà, presto o tardi, con la star di Spider-Man Homecoming e Far From Home Tom Holland nei panni di un giovane Nathan Drake.

In ogni caso, come forse pochi ricorderanno, una prima sceneggiatura preparata da Joe Carnahan (A-Team, Smokin’ Aces) prevedeva una versione molto diversa.

Questa bozza è stata presentata a Sony nel 2016 e poi è stata scartata in favore dell’ultima, più orientata ad un pubblico di teenager.

In quella visione, Ryan Reynolds, stella di Deadpool e Detective Pikachu, avrebbe vestito i panni di Drake in un film R-rated.

Reynolds è stato “molto, molto vicino” al ruolo.

“La mia versione di Uncharted prevedeva che passassimo un paio di pagine con un Drake 14enne come nel terzo gioco, prima di diventare il Drake che tutti conoscono.

La sceneggiatura era fantastica, ero molto, molto contento di com’era venuta. Intratteneva molto bene, era divertente e funzionava. Chissà, potrebbero usarne delle porzioni”.

Carnahan ha spiegato di avere avuto dei dissapori con Naughty Dog e Neil Druckmann, co-creative director di Uncharted 4, che ritiene “un co***ne” senza mezzi termini.

“Non ne sono un fan, quel tipo ha rubato il merito” della creazione della serie, che invece spetta ad Amy Hennig (che aveva lasciato il franchise proprio dopo l’inizio dei lavori sul quarto capitolo). “Era lei la persona che volevo soddisfare” con la sceneggiatura, ha infatti precisato.

Trovate l’intervista integrale nel video di seguito.

Fonte: VG247.com




TAG: uncharted