Ubisoft: “Splinter Cell ha cambiato la compagnia”

Guillemot ha ricordato i tempi dell'esclusiva Xbox su Splinter Cell, che ha cambiato tanto le cose sia per il publisher che per Microsoft

By |08/04/2019|Categories: News|Tags: |

In un’intervista appena pubblicata, il CEO Yves Guillemot ha rivelato che a suo dire i giochi che hanno avuto l’impatto maggiore su Ubisoft sono stati quelli a marchio Tom Clancy.

L’editore è noto per colossi del gaming come Assassin’s Creed, Rayman e Far Cry, ma a quanto pare ritiene che altri, come Rainbow Six e Ghost Recon, abbiano plasmato di più Ubisoft.

In particolare, Guillemot ha ricordato i tempi dell’esclusiva Xbox su Splinter Cell, che ha evidentemente cambiato tanto le cose sia per il publisher che per Microsoft.

“Il primo che ha cambiato tanto la compagnia è stato Splinter Cell”, ha spiegato.

“Siamo andati su Xbox, ed era una scommessa complessa, e una scommessa pericolosa perché non avevano molte macchine sul mercato.

Lanciare su quella macchina e non su PlayStation al tempo era un po’ rischioso, ma non potevamo andare direttamente su PlayStation. Volevamo usare la potenza di Xbox.

Abbiamo fatto molto bene su Xbox, probabilmente abbiamo colpito il 50% della base installata”.

Numeri importanti, almeno relativamente, e quasi una sintesi del perché Splinter Cell sia stato così fondamentale per Ubisoft nel corso degli anni.

Al punto che viene da chiedersi: come mai non ne stiamo giocando un nuovo capitolo, e probabilmente non lo faremo per i prossimi mesi?

splinter cell

Fonte: IGN US