News 2 min

Tutti i giochi ottimizzati per Xbox Series X

Un nuovo trailer e particolari aggiuntivi sul programma di Microsoft per la next-gen

Microsoft ha fornito un nuovo aggiornamento su Xbox Series X nella giornata di oggi, concentrandosi sui giochi “ottimizzati” per la piattaforma next-gen.

I titoli che rientrano in questo programma si dividono in due macroaree: giochi nuovi che sfrutteranno le potenzialità di Xbox Series X fin dalla progettazione, giochi già pubblicati che verranno potenziati grazie alla maggiore potenza dell’hardware.

Nella prima categoria ricade Halo Infinite, in uscita per la fine dell’anno insieme alla nuova console, mentre nella seconda Gears 5, che riceverà un aumento sensibile delle prestazioni rispetto alla versione Xbox One X.

Cosa significa essere ottimizzato per Xbox Series X? Microsoft promette che questa etichetta significherà titoli che supporteranno «frame rate più elevati e solidi con un obiettivo per le prestazioni di 60 fotogrammi al secondo ad una risoluzione 4K».

L’obiettivo sono dunque 4K e 60fps per un titolo «Optimized for Xbox Series X», sebbene abbiamo visto come Ubisoft abbia confermato “almeno” i 30fps per tutte le piattaforme con Assassin’s Creed Valhalla, che pure fa parte del programma.

«Alcuni giochi», però, «riusciranno persino a supportare frame rate fino a 120fps o frequenze di aggiornamento variabili, il che permetterà agli sviluppatori di offrire realismo elevato e controlli più precisi per azione dall’alto tasso di velocità».

Abbiamo già esplorato una prima lista dei giochi che sulla console di Microsoft offriranno un frame rate di 120fps già ufficiale o in fase di sviluppo.

Tutti i giochi ottimizzati per Xbox Series X

  • Assassin’s Creed Valhalla
  • Bright Memory Infinite
  • Call of the Sea
  • Chivalry 2
  • Chorus
  • Cyberpunk 2077
  • Destiny 2 
  • DiRT 5
  • FIFA 21
  • Gears 5
  • Halo Infinite
  • Hitman 3
  • Madden NFL 21
  • Marvel’s Avengers
  • Outriders
  • Scarlet Nexus
  • Scorn
  • Second Extinction
  • The Ascent
  • The Medium
  • Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2
  • Yakuza: Like a Dragon

I giochi in questo elenco supportano fin da adesso la Xbox Velocity Architecture, basata sul nuovo SSD, per caricamenti veloci, mentre titoli «selezionati», quindi non tutti, gireranno sulle nuove DirectX 12 Ultimate e sfrutteranno il ray tracing via hardware.

La lista è provvisoria e Microsoft ha già fatto sapere che «nei prossimi mesi» sarà aggiornata con ulteriori novità, per cui dovremmo vederla ulteriormente ampliata da qui al lancio di fine 2020.

Nell’attesa della nuova console, potete ora recuperare Xbox One X ad un prezzo vantaggioso