The Witcher, la serie ha venduto 50 milioni di copie

La serie action RPG basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski ha fatto il proprio debutto con l'uscita di The Witcher per PC nel 2007

News
A cura di Paolo Sirio - 28 Maggio 2020 - 20:06

CD Projekt RED ha annunciato che la serie di The Witcher ha venduto 50 milioni di copie.

Sui social del franchise, la casa polacca ha fatto sapere che «oltre 50 milioni di avventurieri si sono uniti a Geralt nel suo viaggio da Kaer Morhen a Vizima, passando per Flotsam e Vergen, Velen e Novigrad fino alle isole Skellige e Toussaint, e molti, molti altri posti».

La saga è all’apice della popolarità grazie alla serie Netflix con Henry Cavill, che l’ha proiettata nel mainstream sul finire dello scorso anno e proseguirà per molteplici altre stagioni.

La serie action RPG basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski ha fatto il proprio debutto con l’uscita di The Witcher per PC nel 2007.

Il seguito, The Witcher 2: Assassins of Kings, è stato lanciato nel 2011 per la prima volta anche su console, Xbox 360, mentre nel 2015 è arrivata la consacrazione con The Witcher 3: Wild Hunt, che ha esordito anche su PlayStation. Lo spin-off Gwent, un gioco di carte, è stato lanciato invece nel 2018.

Come osservato dall’analista Daniel Ahmad di Niko Partners, il marchio aveva venduto complessivamente “solo” 5 milioni di copie prima dell’annuncio di The Witcher 3.

gog sconti black friday the witcher 3

Le celebrazioni per il quinto compleanno di The Witcher 3, innegabilmente il capitolo più amato, sono ancora in corso e prevedono ricchi sconti su tutte le piattaforme.

Il prossimo grande appuntamento di CD Projekt RED è con Cyberpunk 2077, shooter RPG in prima persona la cui uscita è prevista per il 17 settembre.




TAG: the witcher