News 1 min

The Outer Worlds su Nintendo Switch dal 5 giugno

Il premiatissimo titolo di Obsidian si prepara a invadere anche il mondo di Nintendo Switch

È finalmente giunto il momento di fissare l’appuntamento anche con Nintendo Switch, per l’apprezzato The Outer Worlds. Il titolo di casa Obsidian Entertainment si sarebbe dovuto accasare sull’ibrida di casa Nintendo lo scorso 6 marzo, ma a causa dell’emergenza COVID-19 il normale flusso dei lavori per il porting aveva subito qualche inciampo, che aveva costretto sviluppatori e publisher (Private Division) a rimodulare i piani in corsa.

Dall’annuncio dello scorso 6 febbraio, che sembrava legato principalmente alla chiusura preventiva degli studi dello sviluppatore del porting, Virtuos, è ora passato qualche tempo, ma abbiamo la data definitiva: l’uscita di The Outer Worlds su Switch è fissata per il 5 giugno 2020.

the outer worlds

Il publisher conferma che il gioco sarà in vendita anche in formato fisico (con cartuccia), anche se sarà accompagnato da una importante patch del day-one, che dovrebbe avere un peso fino a 6 GB. Quest’ultima, spiega Private Division, «ottimizzerà il gameplay e fornirà texture a risoluzione più alta, oltre a fix che possano garantire agli impiegati di Halcyon la miglior esperienza di gameplay possibile.»

Il gioco sarà venduto al costo di listino di 59,99 euro sia in formato digitale che in formato fisico. Se volete saperne di più sulle sue meccaniche, che richiamano il recente passato di Fallout (e non a caso, visto il coinvolgimento di Obsidian), non dovete fare altro che volare fino alla nostra video recensione.