The Last of Us Parte II, problemi al Day One per Amazon?

Sempre colpa del coronavirus.

NEWS
A cura di Marcello Paolillo - 22 Maggio 2020 - 21:15

The Last of Us Parte II uscirà finalmente su console PlayStation 4 a partire dal prossimo 19 giugno di quest’anno, dopo ben due rinvii (l’ultimo dei quali dovuto all’emergenza sanitaria per il coronavirus).

Mancano pochi giorni quindi al lancio del nuovo titolo Naughty Dog, sebbene potrebbero ora esserci alcuni problemi legati ad Amazon e alla consegna delle copie del titolo al Day One per chiunque abbia effettuato il preordine.

The Last of Us Parte II, problemi al Day One per Amazon?

Alcune mail ricevute agli acquirenti del gioco segnalano infatti che la nuova avventura di Ellie e Joel gli verrà consegnata soltanto il 23 giugno 2020, ossia 4 giorni dopo il lancio ufficiale.

Parte del messaggio recita infatti che :

Non saremo in grado di consegnarti questo articolo nella data inizialmente indicata nel riepilogo del tuo ordine a causa della diffusione del COVID-19. […] Ti confermiamo che il tuo preordine non verrà cancellato e avrà come nuova data di consegna: 23 giugno 2020. Stiamo facendo il possibile per spedire il tuo ordine quanto prima.

Insomma, una (nuova) doccia fredda che non farà sicuramente piacere a chi aspettava a braccia aperte l’attesissimo titolo PS4. Ricordiamo che il gioco è stato funestato anche dal l’ultimo leak legato alla storia, che ha visto molti e importanti dettagli sulla trama rivelati in rete anzitempo.

Staremo a vedere se Amazon deciderà di rispettare il Day One in ogni caso, oppure davvero dovranno passare altri giorni prima che gli acquirenti possano mettere le mani sul titolo. Vi terremo aggiornati.




TAG: breaking news, the last of us parte II