News 2 min

Su Switch c’è un gioco misterioso che ha quasi una media voto di 10/10

Ci sono giochi che passano quasi in sordina ma che si fanno comunque notare per le loro qualità: su Switch, uno ha quasi la media del 10.

Ci sono tantissimi videogiochi che escono. E quel “tantissimi” non rende nemmeno l’idea di quanti siano realmente. Tra questi, alcuni rimangono abbastanza in sordina, a volte anche perché si approcciano in modo molto discreto al mercato occidentale, senza riuscire a farsi strada fino alle primissime file.

Pensiamo ad esempio alla libreria di giochi su Nintendo Switch, con i giocatori che ormai sanno bene che, andando su Nintendo eShop, possono trovare piccole chicche nell’ordine delle migliaia, come testimoniano i numeri circa le pubblicazioni nel solo ultimo anno solare.

Tra queste piccole chicche, a quanto pare, rientra anche The House in Fata Morgana: Dreams of the Revenants Edition, che non abbiamo avuto modo di recensire in prima persona, ma a cui probabilmente dovreste dare uno sguardo.

 

Il gioco, infatti, si fa notare per essere riuscito in una cosa rarissima e complicatissima: mettere d’accordo quasi tutti i recensori nelle loro valutazioni, considerando che ha quasi una media voto da perfect score, vicina al 10/10.

Secondo l’aggregatore Metacritic, il gioco in questione ha al momento una media voto di 97/100, anche se basata su sole nove recensioni (a proposito di titoli che si approcciano al mercato con discrezione).

Se volete vederla in termini più chiari, è la stessa media voto di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che non ha bisogno di biglietti da visita, e di Super Mario Odyssey, per cui vale altrettanto.

Ma di cosa si tratta?

The House in Fata Morgana è su Nintendo Switch da aprile 2021

Parliamo di una visual novel arrivata su Switch lo scorso aprile, che include l’originale The House in Fata Morgana (originariamente uscito anche su PC), il prequel A Requiem for Innocence e il sequel Reincarnation, per un’esperienza narrativa completa, oltre ad alcune mini-storie aggiuntive ambientate nello stesso universo.

Le vicende vi portano in uno scenario gotico e in una magione infestata, con i fatti che si svolgono nell’arco di un millennio e che coinvolgono emozioni, tragedia e, spiegano gli sviluppatori, semplicemente diverse sfaccettature della natura umana.

Sviluppato dalla giapponese Novectacle e uscito su Switch lo scorso aprile, con un punteggio del genere The House in Fata Morgana risulta essere per statistica il miglior gioco dell’anno sulla console Nintendo – decisamente a sorpresa.

Se amate il genere delle avventure narrative potreste voler dare uno sguardo anche a The Good Life, sempre su Nintendo Switch, anche se ci sono più o meno una miriade di punti di differenza nella sua valutazione, purtroppo.

Se volete provare a tuffarvi nel mondo gotico di questo gioco, sappiate che ora Nintendo Switch Lite ha un prezzo ridotto su Amazon.