Street Fighter V Champion Edition, nuova edizione definitiva (?) del picchiaduro Capcom – Recensione

Cosa aggiunge la Champion Edition all'offerta di Street Fighter V?

Recensione
A cura di Valentino Cinefra - 14 Febbraio 2020 - 6:00

A distanza di quattro anni dal lancio, Capcom continua a proporre versioni definitive del suo picchiaduro per eccellenza, e Street Fighter V Champion Edition è l’ultima (ma solo la seconda, per gli standard del franchise) versione del titolo uscito originariamente il 16 febbraio 2016. Poco meno di due anni fa veniva pubblicata la Arcade Edition che, vista la penuria di contenuti della versione originale del gioco, fu una ventata d’aria fresca non indifferente (qui trovate la nostra recensione).

La modalità Arcade che dava il nome al titolo rappresentò un’aggiunta quasi doverosa, la base se vogliamo di ogni picchiaduro che si rispetti, inspiegabilmente assente nella versione originale. Ma soprattutto introdusse un secondo V-Trigger per ogni personaggio, un’evoluzione del gameplay che ha garantito al titolo Capcom una boccata d’aria fresca nella scena competitiva.

La Champion Edition, all’inizio di un 2020 che segnerà un’evoluzione del mercato videoludico con le nuove console, arriva in un momento di stanca per Street Fighter V. È ancora uno dei più seguiti ed amati, ma ha perso fisiologicamente un po’ di smalto e presa sul pubblico, anche a causa dell’agguerritissima concorrenza che ha costruito un mercato dei picchiaduro davvero competitivo e folto.

Detto ciò, andiamo a sviscerare tutto quello che c’è da sapere su Street Fighter V Champion Edition.

street fighter V seth

Ci sono proprio tutti!

Scimmiottando un po’ il claim pubblicitario di Super Smash Bros. Ultimate, effettivamente Street Fighter V Champion Edition propone l’intero roster di lottatori del quinto capitolo di Street Fighter che siano mai stati pubblicati dal lancio ad oggi. E non solo, perché nel momento in cui la recensione andrà online sarà sbloccata anche Seth, personaggio che ritorna da Street Fighter IV in una nuova guisa tutta femminile.

Precisamente, questa nuova versione del gioco include tutti i contenuti (esclusi i costumi Fighting Chance, i costumi delle collaborazioni e il DLC Capcom Pro Tour), pubblicati nella versione originale del gioco e nella Arcade Edition. Ovviamente è presente ogni personaggio, stage (esclusi quelli speciali delle varie season) e tutti gli altri contenuti rilasciati dall’uscita della Arcade Edition ad oggi, e includerà tutti i contenuti di lancio previsti per la Champion Edition da adesso in poi.

Questo significa, per fare un breve calcolo, la presenza della modalità Storia, Arcade, Battaglia a Squadre, Partita Casuale e Classificata, supportate da 40 personaggi, 34 stage, oltre 200 costumi. In più, al day one, la Champion Edition porterà con sé (ma non è un’esclusiva chiaramente) un nuovo update di bilanciamento di quelli che Capcom regolarmente pubblica per Street Fighter V.

street fighter V champion edition Lucia

Dove eravamo rimasti?

Come accennato in precedenza, la Champion Edition non aggiunge modalità di gioco inedite. Non che sia un gran problema per Street Fighter V che, al momento, è un prodotto assolutamente completo, ma è bene segnalare che, soprattutto per i giocatori attuali, si tratta di un acquisto assolutamente superfluo. Anche perché il titolo verrà aggiornato per tutti allo stesso modo, escludendo chiaramente i contenuti bonus a pagamento.

La versione scatolata di Street Fighter V Champion Edition viene venduta a circa 30 euro, mentre l’Upgrade Kit (che aggiunge tutti i contenuti di cui sopra ad una qualsiasi versione di Street Fighter V) a 25 euro. Volendo, considerata la natura di lottatori, costumi, e stage, un prezzo più aggressivo del solo Upgrade Kit sarebbe stato molto gradito e lungimirante da parte di una Capcom che, ultimamente, non sta sbagliando un colpo. Considerando tutto quello che la Champion Edition contiene non è un prezzo esagerato a priori, ma parliamo pur sempre di un titolo con quattro anni alle spalle.

street fighter v champion edition roster

Detto ciò, la Champion Edition introduce anche una seconda V-Skill per tutti i personaggi. Parimenti al secondo V-Trigger introdotto nel 2018, questa è una novità che garantirà sicuramente una sferzata alle dinamiche della scena competitiva di Street Fighter V, forse anche più di un secondo V-Trigger a ben vedere. Certo al momento è impossibile garantire che tutte le nuove V-Skill abbiano lo stesso impatto sul metagioco, ma se non altro ci sarà di che studiare per chi segue con costanza l’evoluzione della sfera competitiva del picchiaduro Capcom.

Ogni V-Skill, infatti, viene influenzata dai V-Trigger come di consueto, e da adesso ci sono due versioni di ognuna per ogni lottatore. Un’aggiunta interessante e doverosa per smobilitare le dinamiche di gioco che, lo ricordiamo a costo di essere pedantemente precisi, non è un’esclusiva di Street Fighter V Champion Edition e verrà aggiunta per tutti i giocatori con un aggiornamento gratuito.

+ Edizione perfetta per i neofiti
+ Le nuove V-Skill
+ La quasi totalità dei costumi sbloccati
- Nessuna nuova modalità di gioco
- Quasi inutile per chi è rimasto aggiornato con il roster
- Venticinque euro per l’Upgrade Kit sono forse eccessivi-

8.9

A quattro anni di distanza c’è poco che si possa dire di nuovo su Street Fighter V, onestamente. La Champion Edition è, al momento, l’edizione davvero definitiva del picchiaduro Capcom, che traghetta il franchise verso la nuova generazione e, prima o poi, un sesto episodio che i fan chiedono a gran voce da un po’, ormai.

Street Fighter V Champion Edition è ideale soprattutto per chi si approccia al titolo per la prima volta. Per gli altri c’è l’Upgrade Kit, che diventa un acquisto sensato nel caso non abbiate mai sbloccato e/o acquistato nessuno dei lottatori aggiunti nel tempo, altrimenti forse dovreste valutarlo con più attenzione. A meno che non siate grandi appassionati dei costumi aggiuntivi, perché in quel caso il rapporto qualità/prezzo comincia ad essere interessante.




TAG: Capcom, street fighter v, street fighter v champion edition