Streaming, next-gen: per Ubisoft è “un buon momento per investire nelle nuove IP”

"Sentiamo che questo sia un buon momento adesso per andare ad investire nelle nuove IP"

News
A cura di Paolo Sirio - 22 Agosto 2019 - 14:45

L’EMEA executive director di Ubisoft Alain Corre ha spiegato che questo è “un buon momento per investire nelle nuove IP” con le tante tecnologie che si stanno affacciando in questi mesi sul mondo del gaming e, ovviamente, l’arrivo imminente delle prossime console.

Ubisoft ha annunciato due nuove proprietà intellettuali all’E3 2019, Gods & Monsters e Roller Champions, il primo un action adventure open world e il secondo uno sportivo futuristico.

“Sentiamo che questo sia un buon momento adesso per andare ad investire nelle nuove IP”, ha commentato Corre ai microfoni di MCV, via VGC.

ubisoft logo

“Ci sono tante nuove tecnologie che stanno apparendo: il PC si sta ancora sviluppando velocemente, ci sono nuove console in arrivo il prossimo anno, la tecnologia di streaming è qui, il cross-play è anche qualcosa che entusiasmerà i giocatori”, ha aggiunto il dirigente.

“Quindi sentiamo che questo sia il momento giusto per creare nuovi generi, e nuove IP per noi. Dopotutto, se il sole riuscirà a splendere su queste, le avremo in giro a lungo”.

Non sappiamo se vi siano in questo momento altre nuove IP in sviluppo presso il publisher transalpino, ma con queste premesse di certo possiamo immaginare che ci sia qualcosa in pentola per i prossimi anni.




TAG: ubisoft

OffertaBestseller No. 1