News 1 min

Starbreeze punta a lanciare Payday 3 entro il 2023

Nonostante i guai finanziari che l'hanno colpita nell'ultimo periodo, Starbreeze è ancora in attività e punta a lanciare Payday 3 entro la fine del 2023

Nonostante i guai finanziari che l’hanno colpita nell’ultimo periodo, Starbreeze è ancora in attività e punta a lanciare Payday 3 entro la fine del 2023.

Lo ha dichiarato il publisher in una nota condivisa sul proprio sito ufficiale, in cui discute anche della nuova e abbastanza intricata organizzazione societaria.

La previsione è che verranno stretti nuovi accordi di pubblicazione nel 2020 e un flusso di entrate significativamente superiore dal 2022 in poi.

Questo aumento delle entrate sarà, almeno nel programma della casa scandinava, dovuto ad “eventi attesi” come l’uscita di Payday 3, il raggiungimento di un accordo di pubblicazione di Payday 3 durante la prima metà del 2020 e un pagamento conseguito da un accordo di pubblicazione per il gioco mobile Payday: Crime War.

Il gruppo è ora articolato in due entità diverse: New Starbreeze Publishing AB e New Starbreeze Studios AB, la prima a possedere la maggioranza degli asset e i diritti delle IP, la seconda ad occuparsi dello sviluppo dei giochi.

L’inizio della fine per l’etichetta è stato segnato dal flop su PC di Overkill’s The Walking Dead, che ha portato non solo alla cancellazione delle versioni console ma anche a tantissimi guai finanziari, tra cui licenziamenti e la perdita dei diritti di pubblicazione su giochi come Psychonauts 3, passati poi a Microsoft.

In questo quadro, Payday 3 sarebbe previsto per la stagione 2022-2023, con una presentazione evidentemente intorno al prossimo anno qualora venissero raggiunti degli accordi per la pubblicazione con un grosso editore.

Fonte