Star Wars, Kotaku: il CEO di EA Andrew Wilson non avrebbe voluto la licenza

News
A cura di Paolo Sirio - 16 Gennaio 2019 - 19:20

Stando ad una ricostruzione di Kotaku, il CEO di Electronic Arts Andrew Wilson non avrebbe mai visto di buon occhio l’acquisizione della licenza di Star Wars.

Wilson non sarebbe “mai stato interamente entusiasta dell’accordo di Star Wars”, riferisce il portale americano poche ore dopo la chiusura del progetto open world di EA Vancouver.

In effetti, la licenza è stata acquisita sotto il breve regno di Frank Gibeau (‘erede’ di John Riccitiello), che ha lasciato la compagnia per Zynga nel 2016.

Al tempo, si discusse della possibilità di acquisire LucasArts prima ancora della sola licenza, visto che lo sviluppatore era in difficoltà e fu chiuso appena un mese prima dell’annuncio di Star Wars ad EA.

La discussione era sorta specialmente alla luce del fatto che LucasArts aveva in cantiere l’atteso action adventure 1313 e lo shooter quasi completato First Assault, che Electronic Arts avrebbe potuto lanciare in tempi rapidi e a costo relativamente contenuto.

Dall’acquisizione della licenza ad oggi, il publisher ha lanciato appena due titoli, entrambi Battlefront, e ne ha in sviluppo un terzo presso Respawn.

star wars

Fonte: Kotaku




TAG: electronic arts, star wars