Stadia Games & Entertainment assume veterani di Assassin’s Creed

Le assunzioni includono alcuni dei collaboratori storici di Jade Raymond, responsabile della nuova realtà, ai tempi di Assassin's Creed in Ubisoft

News
A cura di Paolo Sirio - 29 Novembre 2019 - 19:42

Stadia Games & Entertainment, il nuovo studio di Google, ha fatto alcune acquisizioni di grande spessore per lavorare al suo primo titolo per la piattaforma di gioco in streaming.

Le assunzioni segnalate da VGC includono alcuni dei collaboratori storici di Jade Raymond, responsabile della nuova realtà, ai tempi di Assassin’s Creed in Ubisoft.

Stadia Games & Entertainment assume veterani di Assassin’s Creed

Il nuovo general director di Stadia Games & Entertainment sarà Sébastien Puel, produttore esecutivo di Assassin’s Creed per oltre una decade.

Il responsabile della produzione first-party sarà Francois Pelland, precedentemente responsabile esecutivo dello sviluppo in Ubisoft Quebec.

Mathieu Leduc si è unito, infine, a Stadia come art director, dopo aver lavorato al primo Assassin’s Creed e su entrambi i capitoli di Watch Dogs.

Sembra dunque, a giudicare da queste prime battute, che Google stia pensando di puntare su un gioco open world, ma siamo davvero agli inizi di un lungo processo e potrebbe essere troppo presto per sbilanciarsi in tal senso.




TAG: Google Stadia, stadia