News 1 min

Spider-Man Remastered ora supporta i salvataggi del gioco PS4

Funzionalità disponibile con l'ultimo aggiornamento da Insomniac Games

Insomniac Games ha lanciato un aggiornamento che permette di trasferire i salvataggi dalla versione originale per PS4 a Spider-Man Remastered per PS5.

Per accedere alla funzionalità, i giocatori dovranno aggiornare il titolo per PS4 alla versione 1.19 e procedere all’upload dei salvataggi nella pagina della selezione dei salvataggi.

Spider-Man Remastered dovrà anch’esso essere aggiornato all’ultima release, in questo momento la 1.001.000, per poter riprendere dai progressi originali.

Questo procedimento sbloccherà anche i trofei di Spider-Man per PS4 su PS5, allineando così la progressione al 100%.

Un’ottima notizia per quanti avessero iniziato il gioco sulla console ormai old-gen e volessero portarlo a termine sulla nuova arrivata.

Si pensava che i salvataggi non sarebbero stati trasferibili perché si tratta di due SKU differenti di un gioco soltanto leggermente diverso, e limitatamente al comparto tecnico che è stato aggiornato per venire portato al passo con quello di Spider-Man Miles Morales.

Tuttavia, Insomniac Games è riuscita, seppur con qualche giorno di attesa rispetto all’uscita del 12 novembre negli Stati Uniti e in Giappone, ad accontentare la propria community.

Spider-Man Remastered aveva invece scontentato i giocatori in un’altra circostanza, ovvero alla presentazione del nuovo volto in-game di Peter Parker, che ha pure quello originale sia nel remaster che in Miles Morales.

Se volete giocare il remaster, potete recuperare Marvel’s Spider-Man Miles Morales, che lo include nella sua edizione di lancio