News 2 min

Sony mostra la realtà virtuale ad 8K… ma non è per PlayStation 5

Sony ha mostrato il prototipo di un visore per la realtà virtuale in 8K ma, purtroppo, non sarà destinato a PlayStation 5.

Dopo l’esperienza di PlayStation VR, Sony non ha ancora svelati quali saranno i piani per la realtà virtuale su PlayStation 5.

Nonostante la tecnologia sia ancora acerba, o almeno poco diffusa nella maggior parte dei casi, il visore Sony ha riscosso comunque un discreto successo.

Al di là di Sony, sono uscite comunque ad uscire delle esperienze in realtà virtuali molto interessanti tra cui Resident Evil 4, che abbiamo recensito su queste pagine.

Anche se, stando alle indiscrezioni, un successore di PlayStation VR ci sarà in un modo o nell’altro, visto che sono apparse addirittura delle specifiche tecniche.

Sony ha addirittura mostrato un prototipo della sua realtà virtuale del futuro, un avveniristico visore con risoluzione in 8K… ma non pensate di poterlo avere su PlayStation 5.

L’azienda giapponese ha tenuto un evento speciale, come riportato da Kotaku, chiamato “Sony Technology Day” in cui, come il nome potrebbe far intuire, il colosso della tecnologia ha potuto mostrare i progetti tecnologici in sviluppo.

Tra questi c’è appunto un visore per la realtà virtuale capace di raggiungere gli 8K di risoluzione. Si tratta di un prototipo ovviamente, ma che ci mostra un futuro sfavillante.

Il prototipo usa due piccoli schermi 4K, per una visione complessiva in 8K. Non è ovviamente il primo visore con questa risoluzione in circolazione, ma Sony spera di poter abbassare la latenza al minimo, per offrire un’esperienza ottima.

 

Questo renderebbe più semplice affrontare questa tecnologia anche per chi soffre di motion sickness, che è l’obiettivo dichiarato dalla compagnia giapponese durante lo showcase:

«Puntiamo ai display più piccoli, leggeri, ad una risoluzione altissima per creare degli spazi con cui le persone possano interagire in rete. Infine, vogliamo creare un senso di meraviglia ed immersività per garantire collaborazioni e condivisioni a distanza.»

Le esperienze VR non mancano sicuramente nel mondo dei videogiochi, oggi, come è stato dimostrato dall’esperimento di Far Cry VR.

Una tecnologia che permette di creare contenuti unici, come Unplugged, un gioco musicale totalmente in realtà virtuale.

Oculus Quest 2 è uno dei migliori visori in commercio, potete acquistarlo su Amazon al miglior prezzo!