News 1 min

Serie TV di Halo? I lavori andavano molto bene, svela attore

Bloccati a causa dell'emergenza sanitaria, i lavori sulla serie TV Halo stavano procedendo bene

È una giornata calda per Halo: in attesa di scoprire dettagli sulla campagna di Halo Infinite dall’imminente Xbox Games Showcase, che seguiremo sulle nostre pagine e su Twitch, l’attore canadese Pablo Schreiber è stato intervistato dalla testata Collider, che gli ha chiesto aggiornamenti in merito ai lavori in corso sulla serie TV di Halo, dove lui vestirà i panni di Master Chief.

Scopriamo così che i lavori stavano procedendo molto bene, prima che le riprese venissero interrotte a causa dell’emergenza COVID, pochi mesi fa. «Siamo al lavoro con le riprese della prima stagione» ha raccontato l’attore, «e le cose stanno andando molto molto bene. Amo le persone con cui sto lavorando, sono davvero impaziente che tutti possiate vedere questa serie.»

halo 3

L’attore ha anche aggiunto di ritenere che le serie TV sono il format migliore per adattare i videogiochi. Secondo Schreiber, infatti, «è l’unico modo di raccontare una storia. Credo che un film non avrebbe mai lasciato abbastanza spazio per raccontare questa storia: è costruita per la televisione. Uno storytelling così lungo è l’unico modo di raccontare queste storie particolari.»

Attendiamo ora di scoprire quando le riprese torneranno a regime e quando possiamo aspettarci il debutto della serie TV di Halo.

Fonte: Collider | VIA: VG24/7.com

Se volete unirvi al mondo di Halo, potete recuperare i vecchi episodi già disponibili approfittando dei prezzi vantaggiosi di Amazon Italia.