Schofield, nuova rivoluzione: l’ex Sledgehammer lascia Activision

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 11 Dicembre 2018 - 14:27

È stato sicuramente un anno parecchio movimentato per Glen Schofield, autore di diversi episodi della saga Call of Duty per conto di Sledgehammer. Lo sviluppatore, a inizio anno, aveva annunciato il suo addio allo studio, in favore del nuovo incarico da dirigente presso il publisher della saga, Activisioncome vi avevamo riferito.

glen schofield activision

A qualche mese di distanza, però, le rivoluzioni per lui sono tutt’altro che finite: con un post sul suo profilo Twitter, Schofield ha infatti annunciato anche l’addio ad Activision, senza rivelare se presterà i suoi talenti a un’altra compagnia, se ne fonderà una sua o se cambierà totalmente settore.

Nel suo cinguettio, l’esperto Schofield scrive:

Ho avuto un grande percorso qui in Activision. Tre Call of Duty – Modern Warfare 3, Advanced Warfare e WWII – di cui sono davvero orgoglioso. Credo comunque che sia venuto il momento di sperimentare qualcosa di nuovo. Lascerò Activision alla fine di dicembre e mi prenderò qualche tempo per rilassarmi. Poi, mi dedicherò a qualcos’altro di entusiasmante. Grazie di tutto, Activision!

Oltre ai suoi lavori per lo sparatutto più famoso del pianeta, Glen Schofield ha messo la sua firma anche su numerosi altri titoli, tra i quali Dead SpaceIl padrino 2.

Tanti fan si sono riversati sul profilo di Schofield per sommergerlo di messaggi di ringraziamento e affetto, al punto che lui stesso ha voluto dedicare loro un altro tweet:

Wow. leggere alcuni dei vostri commenti che mi “ringraziano” mi ha fatto venire le lacrime agli occhi. Mi mancheranno i fan di Call of Duty. Grazie. Siete il motivo per cui creiamo questi giochi.

Ora aspettiamo di scoprire cosa lo attenderà nel suo futuro e di riferirvelo sulle pagine di SpazioGames!




TAG: activision software house, sledgehammer