Resident Evil 8 sarà in soggettiva (e cross-gen)?

A quando l'annuncio ufficiale?

A cura di Marcello Paolillo - 1 Giugno 2020 - 22:31

Dusk Golem è l’insider che più di ogni altro sta seguendo con attenzione i due – presunti – survival horror di punta che saranno annunciati nelle prossime settimane (o mesi).

Stiamo parlando di Silent Hill e Resident Evil 8, due titoli di cui si parla da settimane con trepidante attesa da parte dei fan e non solo.

Lo scorso 28 maggio l’utente noto anche come Aesthetic Gamer aveva reso noto che il lancio dell’ottavo capitolo della saga di Biohazard potrebbe essere stato rinviato tra fine gennaio e marzo 2021 a causa delle problematiche dettate dalle’emergena COVID-19.

Ora, però, Dusk è tornato a twittare alcune novità circa la prossima avventura horror targata Capcom, lasciando intendere che con molta probabilità ci aspetta un titolo realmente sorprendente.

Come prima cosa, in risposta a un utente, Golem ha confermato che RE8 sarà quasi certamente inquadrato con una visuale in soggettiva come il precedente Resident Evil 7.

Resident Evil 8 sarà in prima persona, sì.

L’insider ha inoltre confermato che la presentazione del titolo sarebbe prevista per giugno, sebbene il gioco dovrebbe mostrarsi entro agosto, visto che il reveal era previsto originariamente per l’E3 2020. Infine, si tratterà quasi sicuramente di un prodotto cross-gen (vale a dire previsto per le console di attuale generazione oltre a PS5 e Xbox Series X).

 

Non ho idea di quando Resident Evil 8 sarà svelato, originariamente avrebbe dovuto essere durante l’E3. È un gioco cross-gen, allo stesso modo penso che agosto sia l’ultima occasione in cui potrà essere mostrato, sebbene sospetto che il reveal potrebbe avvenire già durante questo mese [giugno 2020, n.d.R.].

L’ottavo capitolo della serie di Resident Evil promette anche di essere «l’episodio più oscuro e raccapricciante della saga», oltre al fatto che quasi sicuramente spaccarà in due la fanbase (specie quella ormai assuefatta dai vari remake dei capitoli principali).

Non ci resta che aspettare aggiornamenti ufficiali al riguardo, sperando quindi che Capcom decida di svelare le carte circa il futuro di Resident Evil 8 al più presto.

Ricordiamo in ogni caso che il gioco dovrebbe precedere un remake di Resident Evil 4, in lavorazione presso lo studio di sviluppo autore del recente Resident Evil 3.

Fonte: Twitter




TAG: Resident Evil 8