News 2 min

Quando tutti giocano, tutti vincono: lo splendido regalo di Xbox a un giovane giocatore

Xbox ha deciso di regalare una speciale versione del suo Xbox Adaptive Controller a un giovane giocatore di Forza Horizon 5.

I videogiochi stanno facendo passi in avanti sempre più importanti sul fronte dell’accessibilità. Tutti amiamo i videogiochi ed è bello, ancora di più in un’epoca come quella che stiamo vivendo, che l’attività videoludica possa essere un collante e un moto unificatore, a prescindere da qualsiasi cosa, disabilità comprese.

Così, molti studi stanno investendo molto per rendere i loro videogiochi più accessibili: solo di recente, ad esempio, abbiamo assistito alla presentazione della feature per l’accessibilità di God of War: Ragnarok, ma non è certo l’unico caso. Un posto di primo piano, in questa splendida corsa all’accessibilità, è rivestito anche da Microsoft, che qualche tempo fa ha introdotto il suo Xbox Adaptive Controller.

Questo speciale controller è pensato appositamente per favorire i giocatori con disabilità, in modo che la loro voglia di gaming non sia limitata dalla difficoltà di interfacciarsi con un controller tradizionale (ne trovate una selezione su Amazon), che magari può essere complicato da impugnare, o la cui disposizione dei pulsanti può non essere ottimale.

Lo speciale Xbox Adaptive Controller ricevuto dal giovane Chase

Così, proprio Xbox Adaptive Controller è diventato protagonista di una bellissima storia che arriva dal Regno Unito: il giovane Chase è un grande fan di Forza Horizon 5 e, in occasione del giorno per la consapevolezza sull’accessibilità, Xbox gli ha regalato una versione personalizzata del suo Adaptive Controller, realizzata in toni vivaci che richiamano proprio il titolo corsistico.

Recapitato all’interno di una speciale valigetta, il controller ha reso Chase particolarmente felice, come racconta sua madre, la videogiocatrice Nikki:

«Grazie di cuore a Xbox e Xbox Uk, che hanno inviato a Chase questo splendido redesign dell’Adaptive Controller per il giorno della consapevolezza globale sull’accessibilità. Lo adora!»

Alle parole di Nikki seguono diverse immagini che mostrano Chase subito all’opera con il suo nuovo controller, oltre a un video unboxing in cui il giovane pilota virtuale si entusiasma per il regalo appena ricevuto da Xbox.

Non è la prima volta, e speriamo con tutto il cuore che non sia l’ultima, che videogiocatori con disabilità possono superare le barriere che il medium delle volte pone, con l’ausilio di questo controller.

Il TIME non a caso ha inserito proprio Adaptive Controller tra le 10 novità del decennio in campo tecnologico e molti genitori lo hanno sfruttato per aiutare i loro figli a divertirsi: vi raccontammo, ad esempio, la storia del papà che lo rese compatibile con Switch per consentire a sua figlia di giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild. O, ancora, ricorderete la bellissima storia di Becky, che grazie all’Adaptive Controller era impegnata a restituire fino all’ultima stellina a Tom Nook in Animal Crossing: New Horizons.

Insomma, l’invenzione di Microsoft riesce perfettamente nel suo scopo e sposa il motto della compagnia, che in termini di accessibilità ha sempre sottolineato che i videogiocatori vincono quando tutti videogiocano. Ci sono mondi virtuali meravigliosi ed epici ad attenderci – tutti quanti – e il fatto che sempre più persone lavorino all’accessibilità del gaming non può che farci ben sperare per un futuro ancora più inclusivo.

Se volete scoprire più informazioni su Xbox Adaptive Controller perché potrebbe fare al caso vostro o siete pronti a regalarlo a chi potrebbe necessitarne, trovate i dettagli sul sito ufficiale.

Aggiornamento, 30 maggio ore 14.03

Apprendiamo con piacere da una segnalazione dei nostri lettori che anche Xbox Italia è stata protagonista di una iniziativa simile, donando lo speciale Adaptive Controller a tema Forza Horizon 5 ad Alberto Rossi, che ha condiviso le splendide immagini sulla pagina del sito specializzato Game-Experience.

Se vi state a vostra volta avvicinando ad Adaptive Controller, ne approfittiamo per segnalarvi anche il suo approfondito reportage sul tema, che potete leggere a questo indirizzo.