PS5 e Xbox Series X, publisher valutano aumento dei prezzi sui giochi

Non sarebbe un caso isolato quello di NBA 2K21

News
A cura di Paolo Sirio - 3 Luglio 2020 - 14:08

Mentre il prezzo di PS5 e Xbox Series X rimane ancora un mistero, notizie preoccupanti arrivano sul fronte del costo dei giochi next-gen.

Nella giornata di ieri, NBA 2K21 è stato annunciato sia per le console current-gen che per quelle della prossima generazione, e ha evidenziato un aumento di 10 dollari nelle versioni PlayStation 5 e Xbox Series X.

Il prezzo dell’edizione per le console next-gen è stato portato a $69,99 e £64,99, un aumento cui non ha neppure fatto seguito l’implementazione di un programma di upgrade da una generazione all’altra come per FIFA 21.

PS5 e Xbox Series X, publisher valutano aumento dei prezzi sui giochi

Se in Italia siamo già abituati da tempo ad un prezzo di €69,99 se non maggiore per i tripla-A, oltreoceano e oltremanica la notizia ha destato un certo scalpore, senza contare che potrebbe essere foriera di aumenti anche dalle nostre parti.

Yoshio Osaki, CEO di IDG Consulting, ha spiegato che la sua compagnia di analisi ha indicazioni del fatto che non si tratti di un caso isolato e che un aumento dei prezzi potrebbe effettivamente essere all’orizzonte.

«IDG lavora con tutti i più grandi publisher e le nostre verifiche indicano che altri publisher stanno esplorando la possibilità di alzare i loro prezzi next-gen su certi franchise», ha spiegato Osaki.

PS5 e Xbox Series X, publisher valutano aumento dei prezzi sui giochi

«Non tutti i giochi dovrebbero ricevere un price point di $69,99 ma tripla-A di bandiera come NBA 2K meritano questo pricing più di altre», ha aggiunto.

La posizione di Osaki è dettata dal fatto che l’ultimo grande aumento di prezzo è stato tra il 2005 e il 2006, anche in quel caso all’alba di una nuova gen, mentre nel frattempo gli altri rami dell’intrattenimento come cinema e TV via cavo non si sono fatti problemi nel far ricadere sui consumatori le spese aggiuntive.

Difatti, questa mancanza di aumenti non vuol dire che i costi di produzione non siano aumentati nel gaming da allora, tutt’altro: l’analista ha infatti sottolineato un incremento di tali costi del 200%-300% in base a fattori come l’IP, il genere e lo studio.

xbox series x

Curiosamente, la medesima osservazione è stata mossa di recente da Shawn Layden, ex responsabile di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, secondo cui presto si sarebbe reso necessario un aumento dei prezzi.

Questo non vuol dire che la notizia sia confermata ma, di certo, tutti i segnali portano in quella direzione.

Fonte: GamesIndustry International | Via VGC

PlayStation 5 ha già le sue pagine su Amazon Italia: trovate a questo indirizzo i futuri pre-order per l’edizione standard, mentre qui potete vedere la Digital Edition.




TAG: PS5, xbox series x