PS5, l’SSD renderà “i caricamenti una cosa del passato”

"Un SSD a velocità ultra alta è la chiave per la nostra next generation"

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Maggio 2019 - 18:50

Con PS5, Sony punterà molto sulla presenza di un SSD in luogo di un comune disco rigido e questo, come dimostrato su una demo di Marvel’s Spider-Man, ridurrà notevolmente i tempi di caricamento.

In una dichiarazione affidata all’Official PlayStation Magazine, un portavoce della compagnia è tornato a sottolineare l’importanza di questa novità per la console di prossima generazione.

“Un SSD a velocità ultra alta è la chiave per la nostra next generation”, ha spiegato senza mezzi termini il rappresentante di Sony.

playstation 5 don't feed the gamers

“La nostra visione è rendere le schermate di caricamento una cosa del passato, permettendo ai creatori di sviluppare nuove e uniche esperienze di gameplay”.

L’ultima volta che abbiamo sentito parlare di funzionalità old gen è stato quando proprio Sony ha parlato della vibrazione nel Sixaxis, e sappiamo tutti com’è andata a finire. La speranza è che stavolta le cose vadano meglio.

Le premesse, del resto, ci sono tutte: i giocatori che abbiano sul proprio PC un SSD sanno bene l’impatto sulle performance nei loro titoli preferiti.

PS5 è attesa per il 2020 ad un prezzo, a detta degli analisti, di 499 euro.

Fonte




TAG: PS5