PS5, Sony spiega il logo così simile a quello di PS4

Il logo, presentato al CES 2020, è estremamente simile a quello di PS4 nonché a quello adottato dalla metà del ciclo vitale di PlayStation 3

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Gennaio 2020 - 19:49

In un’intervista concessa a Business Insider Japan e tradotta da Gematsu, Jim Ryan, presidente di Sony Interactive Entertainment, ha discusso del nuovo logo di PS5.

Il logo, presentato al CES 2020, è estremamente simile a quello di PS4 nonché a quello adottato dalla metà del ciclo vitale di PlayStation 3, per non dire identico.

Ryan ha spiegato che “è importante dare un senso di consistenza per i prodotti all’interno del brand PlayStation” e che la compagnia ritiene “un must che chiunque veda il logo pensi immediatamente ‘è PlayStation'”.

sony ps5 playstation 5

Si tratta anche di un modo per non far sentire esclusi coloro che continueranno a giocare con i titoli per PS4 una volta che la nuova console sarà stata lanciata a fine 2020.

“Ci sono oltre 100 milioni di possessori di PlayStation 4, c’è una community. Abbiamo l’obbligo”, ha ricordato, “di mantenerli felici, interessati e assorbiti” nel marchio.

Vi abbiamo detto la nostra sul logo e sul suo reveal alla fiera di Las Vegas in un articolo dedicato.




TAG: playstation 5, PS5, sony