News 1 min

PS5, retrocompatibilità: Sony conferma nuovi titoli giocabili

Buone notizie sul fronte del rapporto tra i giochi PS4 e PlayStation 5

All’annuncio dei piani per la retrocompatibilità di PS5, la formula utilizzata da Sony aveva lasciato dubbi riguardo alla possibilità che la collana PlayLink funzionasse sulla console next-gen.

Con un post sui social, Sony XDEV Europe, il team di supporto che si è occupato della serie, ha confermato che tutti i titoli che ne fanno parte saranno compatibili con PlayStation 5.

«Abbiamo ricevuto un paio di domande sui nostri giochi PlayLink su PS5 tramite la retrocompatibilità», si legge nel cinguettio dello studio.

«Possiamo confermare che in effetti saranno giocabili», è la precisazione, dopo i dubbi che erano sorti nelle scorse settimane.

Tali dubbi erano dovuti ad una dicitura che lasciava poco margine a giochi come i PlayLink che sfruttano secondi schermi per funzionare.

«Le console PS5 non supportano l’app PS4 Second Screen o app companion dei giochi», si legge nella comunicazione di Sony ancora adesso.

Evidentemente, gli smartphone e i tablet usati come controller in questi giochi vengono riconosciuti come parte integrante della loro struttura, e non oggetti esterni, dalla console.

PlayLink è composta da titoli come Hidden Agenda e Frantics, che costituiscono un’iniziativa di Sony nel campo dei party game con 1-6 giocatori.

Recentemente, rispetto ai dieci che saranno esclusi al day one, sono arrivate già due ulteriori adesioni per il futuro.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.