News 2 min

PS5 e PS4, i giocatori preferiscono digitale o fisico? I dati sono schiaccianti

Il digitale batte il fisico, e la vittoria è davvero netta.

PS5 è entrata nelle case dei videogiocatori ormai da diversi mesi, anche se il problema delle scorte non ha permesso alla console di decollare come avrebbe dovuto.

Se l’unica console current-gen acquistabile senza lunghe code è infatti Xbox Series S (che trovate anche su Amazon), PlayStation 5 è comunque la più desiderata da un numero considerevole di giocatori.

Senza contare anche che nelle ultime ore è emersa l’indiscrezione che Sony potrebbe pensare di aumentare il prezzo di PS5 in Giappone.

Ora, dopo che i dati per il primo quarto dell’anno fiscale ci hanno svelato l’andamento di PS5 e del business PlayStation, si discute delle preferenze dei giocatori per quanto riguarda il mercato dei giochi in versione digitale e quelli in formato retail.

Come riportato anche da Push Square, gli appassionati di giochi fisici è meglio che si mettano l’animo in pace, perché Sony ha rivelato che il 79% di tutti i giochi per PS5 e PS4 venduti durante l’ultimo trimestre fiscale sono stati acquistati in versione digitale.

Si tratta di un aumento vertiginoso per quanto concerne l’inizio dell’anno fiscale 2022, con un incremento del 13% rispetto al 2021, quando “solo” i due terzi dei giochi erano stati acquistati in formato digitale.

Nel primo trimestre dell’anno fiscale precedente, gli acquisti digitali erano pari al 71%. Nei due trimestri successivi la percentuale è scesa al 62%, per poi tornare al 71% nel quarto trimestre.

All’inizio dell’anno fiscale 2022 la statistica ha raggiunto il massimo storico del 79%. È interessante notare che il numero di utenti attivi mensili su PSN è però sceso di quattro milioni nell’ultimo trimestre, il che suggerisce che ci sono meno persone che utilizzano il servizio, ma che un numero maggiore di utenti sta scegliendo la via del digitale.

È una cattiva notizia per i giocatori di PS5 e PS4 che preferiscono acquistare i giochi in formato fisico, visto che l’industria e il mercato si stanno spostando sempre più verso il digitale (anche se è molto improbabile che i giochi fisici spariranno del tutto, un po’ come accaduto per i CD musicali, i DVD e i Blu-ray di film e serie TV).

Restando in tema, Sony ha reso noto il numero degli abbonati a PlayStation Plus nel suo report sull’ultimo quarto fiscale: com’è rispetto ai numeri precedenti?