News 1 min

PS5, cosa si aspetta dalla next-gen il director di God of War

Ecco su cosa punta Cory Barlog

Il creative director di God of War Cory Barlog si è espresso in merito alle sue aspettative per la next-gen, quando siamo ad un passo da PS5.

PlayStation 5 equipaggerà un velocissimo SSD che, almeno nelle intenzioni di Sony, dovrebbe facilitare di gran lunga il lavoro di creativi come Barlog che hanno puntato già su PS4 a ridurre al minimo i tempi di attesa – pensate al lungo piano sequenza dell’ultima avventura di Kratos.

«Con ogni generazione, sembra sempre che padroneggiamo la generazione e poi “oh, ce n’è un’altra in arrivo” e pensi “ma io ho appena capito questa”. Ma penso che con questa sarà un po’ diverso», ha spiegato l’esponente di Santa Monica Studio.

«Sembra che abbiamo una base davvero buona di comprensione, quindi passare da una generazione all’altra sarà meno un salto della fede».

Barlog ha spinto molto sul tasto della continuità tra PS4 e PS5, che a livello hardware non saranno troppo dissimili.

In aggiunta, novità come l’SSD che è «semplicemente incredibile» lo entusiasmano in maniera particolare, come prevedibile. Un parere molto simile a quello di Naughty Dog sul tema PS5.

«Ci sono alcune cose molto forti che penso riusciremo a fare», ha commentato, senza sbottonarsi ovviamente riguardo a cosa.

Nel futuro di Santa Monica Studio potrebbe esserci God of War 2 e potenzialmente nel corso dell’evento PlayStation di agosto.

Fonte: GamingBolt

PlayStation 5 ha già le sue pagine su Amazon Italia: trovate a questo indirizzo i futuri pre-order per l’edizione standard, mentre qui potete vedere la Digital Edition.