News 1 min

Pokémon Scarlatto e Violetto diventano live-action, ma non è come pensate

Nintendo sta preparando un nuovo spot live-action, molto probabilmente legato a Pokémon Scarlatto e Violetto.

Nintendo è ormai sempre più impegnata nei preparativi per la promozione di Pokémon Scarlatto e Violetto, gli ultimi ambiziosi capitoli della popolare serie di Game Freak che presto potrebbero ricevere un nuovo trailer in grande stile.

Sembra infatti che la casa di Kyoto stia preparando uno spot live-action interamente dedicato a Pokémon Scarlatto e Violetto (potete acquistarli entrambi in offerta su Amazon per il Prime Day), almeno secondo alcuni indizi riportati.

Come riportato da ComicBook.com (via GoNintendo), il giornale spagnolo Diari de Girona ha infatti segnalato che Nintendo starebbe girando un nuovo spot pubblicitario a Girona, lasciando convinti i fan che si tratti proprio degli ultimi capitoli della serie.

Non solo infatti la nuova regione del franchise è infatti ispirata alla Spagna, rendendo dunque Girona il luogo perfetto per girare uno spot dedicato, ma sul set sono state ritrovate delle bandiere che richiamerebbero proprio i colori di Scarlatto e Violetto.

Un indizio che lascerebbe dunque immaginare che un nuovo spot pubblicitario live action sarebbe in arrivo: il giornale spagnolo ha anche pubblicato una galleria di foto direttamente dal set, che potete consultare al seguente indirizzo.

Non è la prima volta che Nintendo sceglie di adottare un approccio live action per pubblicizzare gli ultimi giochi della serie: anche con Pokémon Sole e Luna era stato adottato un approccio simile, in riferimento alla regione ispirata alle isole Hawaii.

In ogni caso, è presumibile che non vedremo il nuovo spot live action di Pokémon Scarlatto e Violetto in tempi brevi, ma sarà necessario attendere un periodo vicino al lancio, che ricordiamo essere previsto il 18 novembre in esclusiva su Nintendo Switch.

Nel frattempo, non resta che attendere con pazienza di poter scoprire ulteriori novità su cosa aspettarci dai nuovi capitoli: un leaker potrebbe aver già anticipato come si chiamerà la nuova regione.