News 2 min

Digital Foundry sicuri: PS5 sarà velocissima, molto di più di Xbox Series X

Gli esperti di hardware videoludico impressionati dalla velocità del SSD di PS5

La presentazione tecnica di PlayStation 5 si è da poco conclusa ed è già tempo di bilanci: a esprimersi sono stati gli esperti di Digital Foundry, che hanno potuto confrontarsi con Mark Cerny – lead system architect della console – per discutere con lui delle specifiche hardware della macchina Sony. E, al di là dei puri numeri dei TeraFLOPs, che bisognerà vedere all’opera, secondo l’esperto John Linneman a dover impressionare è la velocità dell’archiviazione SSD proposta da PS5.

Si parla, infatti, di 5,5 GB/s, ma non solo di questi numeri: come spiegato da Linneman, l’architettura di Sony ha lavorato alacremente per fare in modo che, anche nei materiali usati, «il sistema non abbia dei colli di bottiglia in altre aree». Linneman aggiunge:

Sulla carta è DAVVERO veloce – anche molto più veloce di Xbox Series X.

Bisognerà vedere, certo, come questi numeri si tradurranno poi all’atto pratico, per l’una e per l’altra console. Se, intanto, volete metterli a confronto, potete già farlo dando un’occhiata alla nostra notizia dedicata.

Linneman ha anche aggiunto che sebbene Sony abbia parlato di espansioni esterne per l’archiviazione, solo alcuni specifici dispositivi saranno compatibili e attualmente non ne esistono di abbastanza veloci per PS5, quindi non comprate supporti di archiviazione esterna in vista della next-gen.

Oggi abbiamo appreso anche nuovi dettagli sulla retrocompatibilità di PS5, che supporterà molti (ma non tutti) popolari giochi di PS4, oltre a novità sulla sua resa audio tridimensionale.

Rimanete con noi per ogni ulteriore novità dalla next-gen.