PlayStation 5, Digital Foundry: Mark Cerny ne sta già discutendo con gli sviluppatori

A cura di Paolo Sirio - 17 Aprile 2018 - 0:00

Un nuovo particolare circa le tempistiche di PlayStation 5 è emerso oggi da una recente analisi di Digital Foundry, di cui vi abbiamo già parlato in materia di potenzialità tecniche della futura console Sony.Stando all’etichetta tech inglese, infatti, il lead architect di PS4 – cui il platform holder nipponico avrebbe quindi rinnovato l’incarico per la prossima generazione – starebbe già discutendo con gli sviluppatori del nuovo hardware.In particolare, Cerny starebbe facendo un tour delle diverse software house più importanti per chiedere “dei loro bisogni per la PlayStation next-gen”.Un dettaglio di non poco conto, che ci aiuta a comprendere meglio la stima di Digital Foundry per l’arrivo di questa quinta piattaforma casalinga Sony.Al più presto, vi ricordiamo, DF se la aspetta per il Q4 2019, dando idea di puntare però sul 2020 per una questione di prezzi della componentistica con cui PS5 verrebbe equipaggiata.Concordate con questa roadmap? Di seguito, per rinfrescarvi la memoria, trovate la video analisi della rubrica britannica.




TAG: playstation 5