Philips vince la sua causa contro Nintendo in UK

A cura di Stefania Sperandio - 20 Giugno 2014 - 0:00

Nello scorso maggio, vi abbiamo riferito che Philips Electronics aveva deciso di procedere legalmente contro Nintendo, accusando la grande N di aver violato alcuni suoi brevetti per la realizzazione del motion control sulle sue console. Il procedimento legale è stato presentato in Regno Unito, Stati Uniti, Germania e Francia. Philips vince la sua causa contro Nintendo in UK Ebbene, il portavoce Bjorn Teuwsen, al lavoro per Philips, ha fatto sapere oggi a Reuters che la compagnia ha avuto i favori del giudice nel Regno Unito. Tuttavia, al momento l’azienda di elettronica non ha voluto far sapere quali sono le implicazioni finanziarie sancite dal processo. In un primo momento, sembrava addirittura che – almeno negli Stati Uniti – Philips intendesse tentare di impedire la vendita di Wii U sul suolo nordamericano, mentre non è chiaro quali siano state le richieste negli altri territori.Attendiamo di potervi riferire ulteriori dettagli.




TAG: nintendo software house