News 1 min

Nuovi veterani ex Ubisoft si uniscono a Google per Stadia

Google continua a investire su Stadia: nuovi veterani dell'industria ex Ubisoft si uniscono al team per lavorare a giochi dedicati, dopo l'esperienza con Assassin's Creed

Google non ha intenzione di smettere di investire su Stadia, ovviamente: dopo il lancio dei giorni scorsi, apprendiamo oggi dai colleghi del sito VGC che il team al lavoro sulla piattaforma in cloud può ora contare su diversi nuovi veterani dell’industria.

Il primo di questi nuovi volti è quello di Sébastien Puel, assunto come General Director dello studio di Google – mentre in precedenza era stato produttore esecutivo di Assassin’s Creed per dieci anni. Con lui anche Fracois Pelland, a capo della produzione per Google, che in precedenza era dirigente presso Ubisoft Quebec e aveva servito da producer per Assassin’s Creed Syndicate e senior producer per Assassin’s Creed III.

Confermato anche l’arrivo in Google di Mathieu Leduc come art director, dopo che lo era già stato in Assassin’s Creed IIWatch DogsWatch Dogs 2.

Come ricorderete, il team conta già su altri veterani: mentre Stadia è nelle mani di Phil Harrison, il team di sviluppo è stato affidato alla vice presidente Jade Raymond – anche lei ex Ubisoft, oltre che ex di Electronic Arts.

Avete già letto la nostra più recente analisi dedicata a Google Stadia?

Fonte: IGN USA