The Walking Dead ha copiato The Last of Us 2? Qualcuno ne è certo

Qualcuno è convinto che The Walking Dead - Dead City abbia copiato The Last of Us Part II, relativamente a un mostro nello specifico.

Immagine di The Walking Dead ha copiato The Last of Us 2? Qualcuno ne è certo
Avatar

a cura di Marcello Paolillo

Senior Staff Writer

The Last of Us Part II è stato un titolo davvero importante, forte anche della presenza di alcune creature realmente raccapriccianti.

Il capolavoro di Naughty Dog, che trovate su Amazon, per molti è infatti ancora un titolo unico nel suo genere.

Del resto, sono in molti a essere convinti che la Part II sia ancora un gioco tecnicamente inarrivabile.

Ora, come riportato da PlayerStation, sembra che qualcuno sia convinto che The Walking Dead - Dead City abbia copiato The Last of Us Part II, relativamente a un mostro nello specifico.

Dead City è uno spin-off dell'universo televisivo di The Walking Dead. La serie segue Maggie (Lauren Cohan) e Negan (Jeffrey Dean Morgan), in un viaggio attraverso una Manhattan post-apocalittica, piena di rovine, morti, anarchia e terrificante bellezza.

Nell'episodio 5, "Stories We Tell Ourselves", Maggie incontra nelle fogne un "walker" molto potente, il cui aspetto sembra derivare dal Rat King di TLOU2.

Chiamato Walker King, la creature sembra seguire la stessa ispirazione del mostro Naughty Dog, una massa informe di ratti, sangue, protuberanze e budella.

A quanto pare, è difficile dire con certezza se The Walking Dead ha copiato The Last of Us o se è stato proprio The Last of Us a copiare in origine The Walking Dead.

In ogni caso, l'ispirazione è simile e sarà comunque interessante scoprire come e se verrà realizzato il Rat King nella seconda stagione di The Last of Us HBO.

Del resto, la seconda stagione sarà addirittura "sconvolgente", per citare ultime dichiarazioni degli showrunner relativamente ai lavori in corso.

Tutto questo, mentre della Part III ancora non v'è traccia: c'è chi dice che, sempre se e quando arriverà, sarà qualcosa di totalmente inaspettato.

Ma non solo: i lavori sulla seconda stagione di The Last of Us procedono, mentre lo showrunner continua a condividere dettagli sullo show.