News 1 min

Norman Reedus spera di poter collaborare ancora con Kojima e Del Toro

Come ormai noto, Silent Hills, progetto che vedeva coinvolti, tra gli altri, Kojima, Guillermo del Toro e Norman Reedus è stato cancellato da Konami. L’attore, in una recente intervista, si è detto molto depresso per quanto accaduto ma ha rivelato di avere la speranza di poter collaborare ancora con Kojima e Del Toro.“Sono super depresso per quello che è successo ma ho fede. Ho fiducia che noi, tutti e tre, possiamo fare qualcosa di diverso” ha spiegato Reedus “L’attesa attorno a Silent Hills era enorme. Non ho mai visto niente di simile. Petizioni con centinaia di migliaia di persone che hanno aderito, petizioni per far sì che questo accada, tutto questo è pazzesco.” Reedus è convinto inoltre che il trio debba lavorare insieme perché “è scritto nel destino”.