Norman Reedus è disponibile ad apparire in altri giochi dopo Death Stranding

Norman Reedus ha dato la propria disponibilità a comparire in altri giochi dopo l'esperienza, positiva a suo dire, avuta su Death Stranding

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Novembre 2019 - 18:50

Norman Reedus ha dato la propria disponibilità a comparire in altri giochi dopo l’esperienza, positiva a suo dire, avuta su Death Stranding.

“Sì, è affascinante”, ha spiegato l’attore di The Walking Dead a proposito del lavoro svolto insieme a Hideo Kojima, eclettico game designer e director.

“Tu fai parte di questa grande storia, è completamente diverso dai giochi con cui sono cresciuto, è completamente immersivo e richiede tutta la tua attenzione e pazienza”.

Norman Reedus è disponibile ad apparire in altri giochi dopo Death Stranding

Reedus ha aggiunto di aver chiesto a Kojima una volta se si arriverà mai ad un giorno in cui gli attori non serviranno più per i videogiochi, e di aver avuto in risposta un “no, non lo potresti mai fare, serve l’anima, serve un essere umano reale per avere emozioni umane reali”.

La risposta ha ovviamente sollevato molto l’attore, “perché altrimenti non avrei avuto più un lavoro”, ha scherzato in un passaggio della sua intervista con The Hollywood Reporter.

Death Stranding è in uscita l’8 novembre e ha già un trailer accolades con i giudizi della stampa.

Fonte




TAG: death stranding

OffertaBestseller No. 1