No Man’s Sky non si ferma più: altre ambiziose aggiunte, anticipa Hello Games

Il titolo spaziale del piccolo team britannico prepara nuovi aggiornamenti

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 25 Aprile 2020 - 11:07

Quando fece il suo debutto, No Man’s Sky scatenò una valanga non indifferente di polemiche, che portarono via con sé anche quanto di buono il titolo di Hello Games avesse provato a far vedere. Arrivato all’esordio con molte funzionalità che i giocatori si aspettavano – dopo i riferimenti di Sean Murray – e che invece non c’erano, il titolo di esplorazione spaziale da allora ha ricevuto con costanza espansioni e aggiornamenti da parte del team britannico, che ha in qualche modo fatto “il voto” di rendere l’esperienza all’altezza delle aspettative che l’avevano preceduta.

Così, No Man’s Sky ha cominciato un piccolo percorso di redenzione che non sembra volersi arrestare, nemmeno ora che il team sta mettendo in cantiere l’intrigante The Last Campfire.

No Man’s Sky non si ferma più: altre ambiziose aggiunte, anticipa Hello Games

Art by Jack Brown Jnr

 

In un aggiornamento sul suo blog ufficiale, infatti, Hello Games ha fatto sapere che «sono passate solo un paio di settimane dall’ultima volta che abbiamo scritto un post per aggiornarvi, ma volevamo farvi sapere che il team sta bene e che stiamo lavorando duramente, e che ora abbiamo preso familiarità con questa strana ‘nuova normalità’ del lavorare da remoto.»

Ora che si è stabilizzato con lo smart working, il team anticipa cosa attende i giocatori di No Man’s Sky nel prossimo futuro:

Stiamo lavorando ad alcune ambiziose aggiunte all’universo – e abbiamo tanto altro pianificato per il 2020 che ci fa sentire entusiasti.

Aspettiamoci, quindi, l’arrivo di ulteriori novità nei prossimi mesi, che estendano ulteriormente l’idea di gioco nelle profondità dell’universo virtuale di No Man’s Sky.

Il titolo è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Di recente ha anche visto il lancio di Exo Mech, che ha rimescolato le carte in tavola introducendo corposi robot all’esperienza.

Fonte: Hello Games




TAG: Hello Games, no mans sky