Nintendo vede di buon occhio l’arrivo di Google Stadia

Il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha parlato dell'arrivo di Google Stadia nel mercato del gaming

News
A cura di Paolo Sirio - 12 Gennaio 2020 - 10:01

In un’intervista concessa alla pubblicazione giapponese Nikkei, il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha parlato dell’arrivo di Google Stadia nel mercato del gaming.

Con un breve commento, Furukawa ha rivelato che la compagnia nipponica vede di buon occhio l’arrivo di un player dall’esterno come Google nel mondo dei videogiochi.

Nintendo vede di buon occhio l’arrivo di Google Stadia

“Quando una grande compagnia come Google scende in campo, l’industria dei videogiochi riceve più attenzione”, ha spiegato il presidente di Nintendo.

“C’è la possibilità di attrarre nuove tecnologie, e il respiro dell’esperienza degli utenti di espande allo stesso modo. Accogliamo con favore l’entusiasmo nell’industria e la competizione salutare tra una varietà di compagnie”.

Questo genere di accoglienza non è troppo sorprendente se consideriamo la diversità dei cataloghi di Nintendo e Google, la prima impegnata da sempre sulle esclusive basate sui propri personaggi e sulle proprie IP storiche, la seconda ad oggi orientata al mondo dei multipiattaforma in attesa di sviluppare saghe originali.

Per il momento, la Grande N non ha intenzione di fare passi particolarmente audaci nel campo del cloud gaming, ma è una tecnologia che sta venendo valutata in questa fase presso il platform owner giapponese.

Fonte




TAG: google, Google Stadia, nintendo