Nintendo Switch, modello più piccolo ed economico nel 2019?

News
A cura di Paolo Sirio - 31 Gennaio 2019 - 18:45

Secondo la pubblicazione giapponese Nikkei, Nintendo Switch avrà un modello più piccolo e più economico entro la fine dell’anno fiscale 2019 della Grande N.

Ciò vuol dire che questo nuovo modello sarebbe previsto tra aprile 2019 e marzo 2020, al più tardi, e avrebbe delle caratteristiche molto specifiche evidentemente già individuate.

La compagnia avrebbe già informato “molteplici fornitori e compagnie di sviluppo di giochi che intendono effettuare il lancio nel 2019”.

Stando a Nikkei, questa variante sarebbe pensata per essere più “portatile” rispetto al modello corrente e “facile da portare in giro”.

La seconda versione di Switch arriverebbe anche ad un prezzo più economico, qualcosa che gli azionisti hanno chiesto a gran voce negli ultimi tempi.

nintendo switch 3ds

Il progetto dietro Nintendo Switch Slim

Questo Switch “Slim”, per intenderci, non dovrebbe mettere in preventivo una minore potenza rispetto al modello attuale e nemmeno la rinuncia ad alcuni tasti.

Non ci sarebbe infatti l’intenzione di ridurre le funzionalità a disposizione degli utenti una volta effettuato l’acquisto di tale console.

Con un’iniziativa del genere, sembrerebbe che Nintendo stia puntando a rimpiazzare nel giro di uno o due anni l’ormai anzianotto 3DS.

Un’iniziativa spinta anche dal mancato raggiungimento del traguardo dei 20 milioni di Switch venduti entro la fine dell’anno fiscale, pur avendo conseguito un comunque ottimo step di 17 milioni in quel lasso di tempo (32 complessivi).

nintendo switch

Fonte: ResetEra




TAG: nintendo, nintendo switch

OffertaBestseller No. 1