Niente Juventus in FIFA 20: crollano le azioni di EA

L'assenza della Juventus da FIFA 20 non ha per niente fatto felici gli investitori: crollo per il valore delle azioni di EA

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Luglio 2019 - 14:14

Nella giornata di martedì, la notizia dell’accordo in esclusiva tra Juventus FC e Konami per la presenza del club bianconero in eFootball PES 2020 ha tenuto banco tra gli appassionati di calcio di tutto il mondo.

EA ha precisato che, per la mancata licenza in seguito a questa esclusiva concessa a PES, il suo FIFA 20 sostituirà la Juventus con il Piemonte Calcio, che avrà i veri giocatori del club torinese, ma non presenterà stemma, divise, nome reale né l’Allianz Stadium di Torino, di proprietà del club.

efootball 2020 konami juventus

Questa novità, che porterà così il gioco calcistico a non avere le licenze del club in cui gioca Cristiano Ronaldo – uno degli atleti più celebri al mondo – non è stata accolta molto bene dal mercato: secondo quanto appreso da CNBC, in seguito all’annuncio della notizia le azioni di EA hanno avuto un calo del 3,28%. Al momento, c’è una piccola risalita e il calo è pari al 2,90%.

Niente Juventus in FIFA 20: crollano le azioni di EA
È possibile notare la ripida curva post-annuncio legato alla Juventus e a PES 2020

In risposta all’assenza della Juventus, Electronic Arts ha annunciato l’accordo per le licenze del Liverpool FC, squadra inglese attualmente Campione d’Europa, ma evidentemente questa sola notizia non è bastata a far tornare le azioni al loro livello precedente.

Nelle scorse ore, vi abbiamo anche riferito direttamente dall’evento di annuncio dell’esclusività tra Konami e Juventus che si tratterà di un accordo a lungo termine, che andrà quindi avanti per più di una stagione.

FIFA 20 è atteso per il 27 settembre su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.




TAG: electronic arts, fifa 20

OffertaBestseller No. 1