Neil Druckmann: Uncharted 4 il progetto più difficile a cui abbia lavorato

Il director Neil Druckmann, ora impegnato su The Last of Us - Part II, ricorda i lavori su Uncharted 4

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Maggio 2019 - 1:15

Non è mai facile dare un epilogo degno a una grande saga e alle vicende di personaggi molto amati. Lo sa sicuramente bene Neil Druckmann, director presso Naughty Dog oggi impegnato con i lavori su The Last of Us – Part II. In occasione del terzo compleanno di Uncharted 4, infatti, Druckmann ha rivelato ai fan che proprio Fine di un ladro è stato il videogioco più difficile da realizzare a cui abbia preso parte.

uncharted 4 gun

Il creativo spiega:

Il progetto più difficile a cui abbia lavorato. Sono ancora meravigliato da ciò che il team è riuscito a realizzare in un periodo di tempo così corto. Amo tanto questo gioco.

Qui sotto il cinguettio in lingua originale di Druckmann:

Vi ricordiamo che per ogni articolo, video e approfondimento a tema Uncharted 4 potete immergervi nella nostra ricca scheda dedicata al gioco.

Che ricordi avete della vostra ultima avventura in compagnia di Nathan? Avete letto che il doppiatore di Drake ha escluso la possibilità di un Uncharted 5 che coinvolga il celebre protagonista?




TAG: naughty dog, neil druckmann, uncharted 4 fine di un ladro